Raviolo caprese fritto su coulis di pomodoro

Un primo piatto dai colori forti che sanno di primavera ..

Preparazione per 4 persone : prendiamo la farina la versiamo a fontana sul tavolo da lavoro aggiungiamo le uova e iniziamo a impastare iniziando dal centro, formiamo così un impasto liscio e sodo lo avvolgiamo con la pellicola e lasciamo riposare in frigo per circa 1 ora. Ora prepariamo la farcitura versiamo in una ciotola la ricotta diluita con un po’ di latte, una presa di sale, origano e trito di basilico. Tiriamo la pasta all’uovo in sfoglia sottile dove ne ricaviamo dei dischi e posizioniamo al centro di ognuno la farcitura poi poniamo su ognuno un altro disco, li chiudiamo nei bordi bagnando le dita con un goccio d’acqua e lasciamo riposare per circa 20 minuti. Prepariamo ora la coulis: tagliamo I pomodori in 4 parti prendiamo una padella mettiamo a friggere l’olio, trito di scalogno, trito di basilico e origano. Giunto a cottura passare tutto in un mix. Nella stessa padella friggiamo i ravioli in abbondante olio pochi istanti e sono cotti. Ora possiamo impiattare versando la nostra coulis al centro del piatto e sopra poggiamo i nostri ravioli, qualche foglia di basilico fritto e il piatto è servito.

  • Preparazione: 60 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Farina 00 400 g
  • Uova grandi 4
  • Ricotta romana 250 g
  • Pomodori ramati 500 g
  • Sale se la pasta la si usa nella stessa giornata pizzichi
  • Olio extravergine d'oliva q.b.
  • Origano rametti
  • Basilico
  • Scalogno 1/2

Note

Senza categoria
Precedente Tentacoli di polpo alla monachina Successivo Danubio salato fatto in casa

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.