Zuppa fredda di piselli e menta alla Claus Meyer

Questa zuppa fredda di piselli e menta è la versione rapida di una ricetta di Claus Meyer, il padre della nuova cucina nordica. Fresca, dissetante, con un gusto inusuale in cui l’acidità dello yogurt si confonde con la dolcezza del miele, è semplicemente squisita. Sfido chiunque a trovare una zuppa cosí facile e al tempo stesso così facile e al tempo stesso fuori dal comune.

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    5 minuti
  • Porzioni:
    4 persone

Ingredienti

  • Piselli in scatola 250 g
  • Yogurt greco 250 g
  • Rametti di menta 3
  • Miele di acacia 2 cucchiaini

Preparazione

  1. Frulla i piselli e le foglie di menta con circa 300 ml di acqua a temperatura ambiente. Versa in una ciotola. Aggiungi un po’ di sale, lo yogurt e il miele. Mescola delicatamente con un cucchiaio. Assaggia per eventualmente regolare il sale. Servi subito.

Note

La versione originale

Puoi anche fare questa ricetta nella versione originale proposta da Claus Meyer. In questo caso devi usare dei piselli freschi sgusciati che sbollenterai per 2-3 minuti prima di frullarli  insieme a 300 ml dell’acqua di cottura e alle foglie di menta. Versa in una ciotola e lascia raffreddare. Quindi aggiungi 250 grammi di skyr, il miele e un po’ di sale. Lo skyr è uno yogurt islandese pieno di proprietà nutritive, che da qualche tempo è in commercio anche in Italia.

Precedente Come i 'ciocchini', più dei 'ciocchini': biscotti con gocce di cioccolato fatti in casa Successivo Giappone e umami. Consigli di viaggio

Lascia un commento

*