Crea sito

Crostata con ricotta e asparagi (ricetta con asparagi)

La crostata con  ricotta e asparagi ha la base del impasto per il pane e un buonissimo ripieno di ricotta vaccina con asparagi verdi all’interno. Vi confesso che per sbaglio ho acquistato della farina con del lievito all’interno (preparato per pane ) e cosi per smaltirla lo usata per questa ricetta.Grazie alla  farina lievitante sono riuscita in 2 ore ad ottenere questa buonissima crostata che può essere servita come secondo o come antipasto. Può essere benissimo portata come pranzo a sacco nelle gite fuori porta.La crostata con ricotta e asparagi è molto buona servita tiepida ma anche fredda é squisita.

Ingrediente

250 g farina auto lievitante per pane

2 cucchiai olio extra vergine d’oliva

sale qb

acqua qb

Per il ripieno

280 g ricotta vaccina

2 uova

sale,pepe bianco

2 cucchiai formaggio grana

15  asparagi verdi

Iniziamo con la preparazione della base impastando la farina con l’acqua a quale aggiungiamo l’olio e il sale.Usiamo acqua quanto basta per ottenere un impasto liscio ed elastico che lavoreremo molto bene sul piano di lavoro.Una volta impastato lo mettiamo a lievitare in una ciotola coperta per un ora.Nel fra tempo cuciniamo gli asparagi dopo averli lavati e tagliato la parte finale che è quella più dura.Il tempo di cottura è di pochi minuti dopo di che vanno scolati e lasciati freddare.

La ricotta va mescolata per bene con le uova,il sale,il pepe e il formaggio grana, per ultima cosa aggiungiamo gli asparagi tagliati a pezzetti lasciando 3 interi per la decorazione della crostata.

L’impasto lo stendiamo con il mattarello e foderiamo uno stampo rotondo di diametro di 26 cm alzando leggermente i bordi. All’interno versiamo il composto di ricotta e asparagi,livelliamo la superficie e inforniamo a 180° per 45 minuti, a metà cottura mettiamo sopra gli asparagi rimasti per la decorazione.Una volta cotta la crostata con ricotta e asparagi può essere servita tiepida o anche fredda.

 

P1040125 P1040111

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.