Tacchino di Natale

tacchino di natale…….e finalmente è arrivato il momento di pensare al principe dei piatti di Natale, il tacchino ripieno, noi lo abbiamo adottato da qualche anno e ci è piaciuto così tanto che è entrato di diritto nel menù del 25 accanto ai tortelini in brodo e tutto il resto, questa ricetta è buonissima, vagamente a stelle strisce e quindi ancora più accattivante

dosi per 4 persone

1 tacchino, o tacchinella o cappone da 2 kg circa disossato, noi ovviamente ne ordiniamo uno gigantesco, se no che gusto c’è!!!

400 grammi di salsiccia a pasta fine

60 grammi di mollica ammollata nel latte

150 grammi di parmigiano grattugiato

1 cipolla o uno scalogno

1 uovo

60 grammi di burro

1 bicchierino di porto

1 mela renetta o golden

50 grammi di castagne cotte

4 prugne secche denocciolate

olio

salvia o rosmarino

vino bianco secco

burro

pancetta per guarnire alla fine

sale

pepe

tacchino di natale

Sbucciare la cipolla e tagliarla a fettine sottili. In una padella antiaderente sciogliere 30 grammi di burro e rosolare a fuoco dolce la cipolla una volta intenerita aggiungere il sale e sfumare con il porto, continuare la cottura fino  a quando il composto non risulti sciropposo.

In una terrina raccogliere la salsiccia privata del budello, aggiungere l’uovo,la mollica ammollata e strizzata nel latte, il parmigiano e la cipolla stufata. Unire all’impasto la frutta tagliata a pezzetti, mescolare  bene fino ad ottenere un composto omogeneo e mettere da parte  a riposare e insaporire.

Mettere il composto nel tacchino, avendo cura di non riempirlo completamente, dal momento che il composto gonfierà un pò in cottura, chiudere la cavità del tacchino con il filo o con degli stuzzicadenti.

Mettere il tacchino nella pentola di cottura e massaggiarlo bene con il burro , farcirlo con la pancetta e infornare a 180 °,dopo un quarto d’ora circa bagnarlo con il vino bianco e continuare la cottura avendo l’accortezza di bagnarlo ogni tanto con il liquido di cottura, ci vorrà un’ora abbondante, alla fine alzare un pò il forno per fare incroccantire la parte esterna.

Che spettacolo!!! Buon Natale!!!

tacchino di natale

 

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>