Ricetta Girelle salate siciliane

Torno in Sicilia ed è subito Girelle salate siciliane! 😀

Perché quando ritorni in Sicilia l’unica cosa che desideri fare è ritornare a mangiare quel buon cibo, gustoso e tradizionale della tua terra e che in nessun’altro luogo potrai trovare!! 

Così con una sola base di pizza Stuffer, cinque pomodori, un po’ di olio extravergine d’oliva, una manciata di origano e un pizzico di sale sparso, ho preparato le mie amate e adorate Girelle salate siciliane!!

Quanti ricordi!!!!

La girella è stata la protagonista indiscussa delle mie giornate d’estate quando ero una piccola bambina che usciva con la mamma di mattina!!!

Si, perché mia madre, dopo tanto tempo passato in giro per svolgere faccende con 40° sotto il sole, mi premiava comprandomi una buona Girella in uno dei panifici più buoni della nostra zona!!

E così, trovandomi a casa una base di pizza Stuffer, ho deciso di replicare quella fantastica Girella per fare un tuffo nel passato tra sapori, profumi e ricordi! 🙂

Io vi consiglio di provarle!!! E vi lascio anche la mia ricetta, veloce, semplice e squisita! 😀

Per un aperitivo estivo all’aria aperta con amici, come fanno i buon milanesi o per uno spuntino di metà mattina come ero solita fare io da piccola! 

E se volete preparare anche voi qualche altro Capriccio con Stuffer, cliccate su: http://blog.giallozafferano.it/diariodeicapriccidiflo/category/crea-con-stuffer/

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    8 girelle
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

Ingredienti (per 8 girelle):

  • Base di pizza (Stuffer rettangolare) 1
  • Pomodori piccadilly 7
  • Origano 1 cucchiaino
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. 1. Per prima cosa se come qui a Palermo fa caldo anche da voi, prendete la base di pizza e fatela riposare in freezer per circa 10 minuti. Così vi verrà più semplice lavorarla.

    2. Nel frattempo lavate con acqua i pomodori, fateli scolare e tagliateli a dadini.

  2. 3. Prendete poi la base di pizza, aprite la confezione, posizionatela su una teglia e srotolate la base con cura.

  3. 4. A questo punto stendete i pomodori tagliati per tutta la base e aggiungete l’olio, l’origano e il sale.

  4. 5. Cominciate così ad avvolgere la base, facendo attenzione che il succo del pomodoro non buchi la base di pizza.

  5. 6. Chiudete poi per bene i bordi del rotolo, utilizzando una forchetta e infornate in forno preriscaldato, ventilato a 200°C per 20 minuti.

  6. 7. Quando avrete sfornato il rotolo, fatelo raffreddare e poi tagliatelo in 8 girelle con uno spessore da circa 2 cm l’una.

    E dulcis in fundo vi lascio un dolce scatto! 😉

TRUCCHI DEL MESTIERE:

  • quando sfornate le vostre girelle, fate sempre la prova stecchino perché a volte l’umidità del pomodoro potrebbe non fare cuocere gli strati interni del rotolo. Se è il caso, posizionate il rotolo nella parte bassa del forno per altri 8 minuti sempre in modalità ventilato;
  • potete conservare le girelle in un contenitore chiuso ermeticamente per 2-3 giorni in frigo e prenderle dal frigo 5 minuti prima di consumarle;
  • se volete poi gustarle calde, potete riscaldarle in padella oppure al microonde per 1 minuto circa e non di più.

Crea con Stuffer

Informazioni su Floriana

Il Diario dei Capricci di Flo nasce dall'idea di condividere con "vecchi" e nuovi amici la passione per la cucina e in particolare per i dolci! Una passione nata da circa nove anni, durante gli anni del liceo, la mia vita si alterna tra libri universitari e fornelli! Basta un solo click per entrare nel mio piccolo mondo di divertimento: già, perché la "mia cucina" non è un luogo di lavoro. La passione per i dolci e per la cucina,la creatività mi hanno spinto a creare questo piccolo diario in cui posso condividere "i miei Capricci" e strapparvi di tanto in tanto un sorriso, darvi un'idea, condividere insieme un pensiero e regalarvi sempre un "dolce" capriccio!!!! Io sono pronta e voi?

Precedente Ricetta Cartoccio di focaccia farcita Successivo Ricetta Panna cotta limone e cioccolato bianco