In cucina con Stuffer

In cucina con Stuffer

“IN CUCINA CON STUFFER??”

Si proprio così “In cucina con Stuffer” a “Cucinare con il cuore”!!!

Vi starete forse chiedendo: “Ma di cosa sta parlando Flo?”

Bene, quello di cui vi sto per scrivere è qualcosa di incredibile, qualcosa che improvvisamente ha stravolto le mie giornate regalandomi entusiasmo, gioia e nuova grinta!!!

Ho avuto l’onore e il gran piacere di fare parte del primo show cooking organizzato dall’azienda Stuffer s.p.a con sede a Bolzano, in via Copernico n. 2! Il primo di una lunga serie!!

“Tutto qua?” starete forse pensando…

No, non è finita qui!!!

Non solo la Stuffer mi ha personalmente invitata come ospite, aprendo le porte della sua fantastica e spaziale cucina a me e ad altre ben nove food blogger, ma a tenere lo show cooking era proprio lei: Flavia Imperatore delle “Ricette di Mysia”!!

Vi lascio immaginare la mia gioia ovviamente e i miei occhi a cuoricino non appena arrivata lì ho incontrato Flavia!!

Una vera persona, ancor prima che food blogger, piena di creatività, con molta esperienza in cucina, umile e discreta allo stesso tempo, che si è fatta strada nel tempo con costanza ed impegno, ma che continua a mantenere i piedi per terra nonostante la popolarità che la vita le ha donato !!!

Per noi Flavia, in arte Mysia, ha preparato due portate, una salata e l’altra dolce, realizzate proprio con i prodotti della Stuffer, che con grande accoglienza e con tante prelibatezze ci ha regalato una colazione e un pranzo; due ottime occasioni per stare tutte insieme!!!

D’altronde è sempre attorno ad una tavola che gli italiani amano riunirsi, incontrarsi e chiacchierare! 😀

E infatti…quanto abbiamo chiacchierato, amici!! Così tanto che credo che lo staff lì presente sarà tornato a casa con le orecchie ronzanti e fuori uso!!! Poveretti!!!

Di sicuro adesso vi starete chiedendo cosa Mysia abbia potuto preparare….

Bene! Vi dico che la sua prima ricetta è stata divorata in men che non si dica: girelle di pasta sfoglia farcite con pancetta affettata, provola dolce e fettine di zucca arrostita!! Una vera delizia!!! Ho subito apprezzato quel contrasto tra il dolce della zucca e il salato della pancetta!!!

Che poi mi chiedo: come ha fatto a tagliare quella zucca a fettine così sottili e perfette? 

“Con un coltello” mi ha risposto con molta naturalezza lei!!!

Poi dulcis in fundo, dopo una bella pausa pranzo, Mysia ha preparato delle Cinnamon rolls con cannella, zucchero e burro che devo dire, seppure preparate con base per pizza sempre della Stuffer, si avvicinavano tantissimo alla versione originale!! 🙂

Ovviamente non potevamo mica tornare a mani vuote a casa!!!

La Stuffer ha regalato a ciascuna di noi una mega borsa frigo carica dei suoi prodotti!

Indovinate quanto è pesata al momento dell’imbarco in aeroporto?

La bellezza di ben 9 KG e 300 g di bontà!! Giusto entro il limite da non sforare la tariffa aerea dell’imbarco!!! 😀

Che dire:

un’ esperienza unica, dove sorrisi e avventure, anche pre-evento, nei meandri di Bolzano hanno fatto da padroni!!

Non avrei mai immaginato fino a qualche settimana fa che un giorno qualcuno si sarebbe accorto del mio blog, delle mie dolci creazioni offrendomi un’ opportunità così incredibile!!! 😀

Non ho fatto nulla di che se non essere me stessa e condividere i miei Dolci Capricci con voi e anche con te, che forse mi stai leggendo per la prima volta!!

Perché in fin dei conti qual è la chiave del successo se non essere se stessi e portare la propria vita dovunque si va?

Così è arrivato il tempo di dare il VIA  a questa nuova collaborazione!!!!!! 😀

Un progetto che va oltre le mura della mia cucina e che, morale della favola, mi collega ad altre nove blogger che come me amano “Cucinare con il cuore”!!! 

 

Se vuoi scoprire di più sui prodotti Stuffer clicca su: http://www.stuffer.it/

                                                                    e non dimenticare di goderti questi Dolci scatti!!!!

                                                                                                                                          Flo.