Verdure Pastellate

Print Friendly

Un contorno molto invitante, almeno per me, ne mangerei chili di queste cose, una precisazione, questa è una pastella leggera come la fa mia madre, semplice e leggera, ma se voi avete altre ricette potete tranquillamente usarle.

Ingredienti:

  • Verdure a vostro piacimento
  • per la pastella:
  • 200g Farina 00 (o 50% tra Farina e fecola di patate)
  • 200g Acqua frizzante ghiacciata (o 50% Birra)
  • Ghiaccio
  • Sale

Preparazione:
Acqua frizzante ghiacciata, mi raccomando; unitela alla farina ed a un pizzico di sale, se riuscite, tenete la boule in una insalatiera più grande con del ghiaccio sotto.

Io ho fatto una pastella abbastanza liquida, voi potete fae come preferite, anche questa va a gusti, quella pastella tutta spugna non mi piace, si sente solo quella e copre il sapore dei cibi fritti.

tenete in frigo la pastella prima di usarla, se la fate al momento è la cosa migliore, anche perché ci vuole veramente poco.

Inzuppate le verdure che preferite, tagliate a bastoncini, o dadini, o in cimette in caso di cavolfiori, o intere nel caso di foglie di salvia, fatele scolare e immergetele in Olio Bollente

Per vedere se l’olio è pronto a casa mia si usa una goccia di pastella, se “frigge” è pronto (poi toglietelo)

Adagiate le verdure in un foglio di carta assorbente, non sovrapponendole (una volta asciutte si :-D )

Servite o come piccolo antipastino o come contorno con un pizzico di sale (e pepe se vi piace), chiaramente poi vanno ASSOLUTAMENTE leccate le dita :-D

Come accompagnamento una Bella Birretta Ghiacciata!

Be Sociable, Share!

About Stefano DK