Ravioli Dolci Fritti

Print Friendly

Ravioli Dolci Fritti

Era qualche tempo che avevo voglia di questo sapore, la ricotta mista alla cannella, finalmente mio padre si decide a fare il formaggio e di conseguenza la ricotta e quindi ne approfitto per farne qualcosa di buono (oltre ai classici ravioli), e ne approfitto  per l’ultimo giorno di carnevale per

Gli ingredienti che riporto sono per circa una ventina di ravioli, per quantità minori o maggiori potete regolarvi di conseguenza.

Importante è specificare una cosa, mentre la quantità di farina può variare in base alla grandezza delle uova, del tipo di farina etc… gli altri ingredienti è bene lasciarli così, ci regoleremo di farina in base a come vogliamo l’impasto.

con questa ricetta partecipo al contest delle bravissime TINA e SILVANA:

Ingredienti impasto:

  • 500g farina grano tenero (circa)
  • 150g zucchero
  • 2 tuorli
  • 1 uovo intero
  • 150g burro
  • Olio EVO
  • Olio per friggere
  • sale
  • 1/2 bustina di lievito (opzionale)

Ingredienti ripieno:

  • 800g ricotta
  • 200g Zucchero
  • 2 tuorli
  • cannella q.b.

Preparazione Ripieno:

Con una frusta “montate” i tuorli con lo zucchero, unite la ricotta, un pizzico di cannella e cercate di ottenere una crema liscia

Preparazione Impasto:

In una ciotola o sulla classica spianatoia impastate la farina con le uova, lo zucchero e il burro come per fare una frolla, aggiungete un pizzico di lievito e di sale mentre lavorate l’impasto.

Dovrà risultare morbido ma compatto.

Sulla solita spianatoia stendete la pasta non troppo sottile, e lavoratela come per i ravioli salati, ponendo delle “quenelle”/cucchiaiata d’impasto dolce distanziate di qualche centimetro tra loro che verranno poi ricoperte con la sfoglia

fateli riposare per qualche minuto su una teglia con della farina per non farli aderire tra loro

Nel frattempo fate arrivare a temperatura l’olio di mais e friggeteci i Ravioli fino a fargli raggiungere un bel colore ambrato.

Poneteli su carta paglia per farli asciugare dall’olio in eccesso e serviteli tiepidi o freddi con una spolverata di zucchero a velo

Ammetto che le foto fan schifo.. oltretutto mi sono pure scordato di fotografare con lo zucchero a velo.. ma si può… però son buoni eh…

Be Sociable, Share!

About Stefano DK