Casarecce con Melanzane e pachino

Print Friendly
Share:
Condividi

Casarecce con Melanzane e pachino

Un altra ricettina per partecipare al contest alla Norma di Tina

Ho usato un tipo di pasta particolare, “le casarecce”, prima di ora non le avevo notate nel reparto pasta, mi ha incuriosito la forma particolare, così mi son detto: perché non provarle?

Il risultato è stato mooooolto buono, anche perché in questa ricetta di Casarecce con Melanzane e pachino, oltre che i pomodorini, c’ho messo veramente di tutto, se non fosse venuta saporita avrei veramente dovuto smettere con la cucina :-D

Ingredienti per 4 persone:

  • 400g Casarecce (o altra pasta)
  • 1 melanzana viola
  • 8 pomodori pachino
  • Olive taggiasche
  • 2 alici dissalate
  • pomodori secchi
  • capperi dissalati
  • 2 spicchi d’aglio
  • 1 cipollotto
  • Olio Evo
  • Peperoncino

Preparazione:

Lavate le melanzane, tagliatele in fette spesse, cospargetele di sale e fatele “spurgare” per una mezzoretta.

Tagliatele poi a tocchetti grossi e fatele rosolare per 5 minuti in una padella senza Olio, toglietele e nella stessa padella mettete un giro di olio, la cipolla tritata grossolanamente, l’aglio in camicia schiacciato (che toflierete) e il peperoncino, appena le acciughe si saranno sciolte unite i pachino spellati e tagliati in 4, i capperi e le olive taggiasche denocciolate.

Dopo 5 minuti unite le melanzane e fate insaporire bene per altri 10 minuti.

In un padellino a parte fate tostare i pomodori secchi fatti a pezzi

Scolate la pasta al dente e fatela saltare in padella con le melanzane ed il resto,

unite i pomodori secchi solo all’ultimo in modo che rimangano belli croccanti.

Casarecce con Melanzane e pachino

Be Sociable, Share!
Vota questa ricetta:
Casarecce con Melanzane e pachino
  • 5.00 / 55

About Stefano DK