Crea sito

Cacio e Pepe

Cacio e Pepe
Print Friendly, PDF & Email

Cacio e Pepe

Uno pensa che la pasta cacio e pepe sia una passeggiata, che ci vuole… scoli, metti pecorino, pepe e servi…
Eccerto.. fosse così sarebbe facile… purtroppo così non è, nonostante la semplicictà degli ingredienti è tra le ricette più delicate e difficili da fare bene, certo, non è che dobbiamo far partire un missile, però necessita della giusta attenzione.

Mi raccomando, come detto sopra non è una pasta facile da fare, ci dovete mettere del vostro durante la preparazione.

Andremo a mantecare direttamente la pasta nella pentola di cottura.

Qualche raccomandazione prima di iniziare:
– mettete meno della metà del sale che mettete di solito
– utilizzate pasta che rilascia amido, a volte quelle più blasonate non sono adatte a questa preparazione
– non mettete Olio, se volete giusto un filo a crudo ma ve lo sconsiglio

detto questo cominciamo.

Ingredienti per 4 persone:

  • 400g Vermicelli (quelli belli grossi)
  • 150g Pecorino Romano
  • Pepe in abbondanza
  • Acqua di cottura della pasta

Preparazione:
Portate a ebollizione l’acqua, meno di quella che usate di solito.

Buttate in pentola i vermicelli e quando cominceranno a piegarsi togliete l’acqua di cottura, mettendola in un pentolino sopra un fuoco,  lasciando giusto quella necessaria a coprire la pasta, la “risotteremo”

aggiungendo l’acqua dal pentolino mano a mano che si consuma, continuando a girare la pasta

nel frattempo grattugiate il pecorino.

A pochi minuti da fine cottura (assaggiate gli spaghetti) aggiungete il pecorino a pioggia, mantecando con l’acqua di cottura se serve,

macinate al momento abbondante pepe e servite in piatti riscaldati se riuscite.

una spolverata di pepe sopra non fa altro che bene.

Cacio e Pepe
Be Sociable, Share!


14 commenti su “Cacio e Pepe”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.