Sformatino di broccoli con crema al vino rosso e quartirolo

Sformatino di broccoli con crema al vino rosso e quartiroloSformatino di broccoli con crema al vino rosso e quartirolo… chi l’avrebbe mai detto? Conoscevo poco il quartirolo, in realtà, e questo della Mauri è stata una piacevole sorpresa. Meritava quindi un’idea speciale, e devo confessare che ci ho pensato su un po’… finchè come al solito mi è nata da sola, all’improvviso. Avevo cotto dei broccoli a vapore e prima di servirli ne ho tolti una parte. “Questi mi servono per un’altra cosa”, e dopo poco c’era un bell’antipastino in tavola, a metà tra il rustico e lo chic, proprio carino e davvero buono. Merito del quartirolo Mauri? Bhè, sicuramente, ma ci ho messo del mio, che ne dite?

– 300 g. di broccoli cotti a vapore
– un uovo
– uno spicchio d’aglio
– due acciughe sott’olio
– due cucchiai ca di farina di semola
– 50 g. di quartirolo lombardo (io Mauri)

Per la crema:
– un tuorlo d’uovo
– un pizzico di sale
– un bicchiere di vino rosso
– un cucchiaino di maizena
– 50 g. di quartirolo lombardo (io Mauri)

Tritare i broccoli già cotti e farli saltare in padella con uno spicchio d’aglio “vestito” e poco olio. Aggiungere le acciughe.
Mettere tutto nel mixer ( o usare un minipimer) con l’uovo e la semola, circa due cucchiai ma regolatevi a occhio, deve avere una consistenza densa ma non dura.
Con il composto riempire dei pirottini da forno (anche quelli per il crem caramel vanno bene, basta imburrarli e infarinarli) e cuocere a 180° per circa 10/15 minuti fino a dorare.
Preparare la crema: sbattere il tuorlo d’uovo con il vino rosso, salare appena, aggiungere la maizena e far addensare su fuoco basso, quindi aggiungere il quartirolo grattugiato.
Impiattare ogni sformatino di broccoli con crema al vino rosso e quartirolo, quindi nappare con la crema e decorare con altro quartirolo grattugiato a filangè.
Buonissimo!

Precedente Pasqualina di carciofi Successivo Cocco cookies