Minestra di patate e piselli.

DSC_0225 2

Ora che sta finendo l’estate fa piacere mangiare un piatto di minestra, specialmente quando questa ha un gusto delizioso…oggi vi posto la ricetta della minestra di patate e piselli come la preparo sempre io: provatela e non ve ne pentirete! ūüėČ

Ingredienti per due persone:
80 grammi di pasta per minestra,
una patata grande,
una manciata di piselli freschi o surgelati,
una manciatina di pancetta di maiale,
mezzo cucchiaio di cipolla bianca o dorata,
un cucchiaio di olio evo,
sedano, carota e cipolla per 1 litro di brodo,
sale,
pepe macinato (facoltativo).

Per prima cosa bisogna preparare un litro di brodo vegetale facendo cuocere in una pentolina sedano, carota e cipolla freschi e ben lavati finch√® le verdure non saranno ammorbidite ed¬†avranno insaporito l’acqua coi loro aromi.

DSC_0216 2

Prendere ora una casseruola e fare imbiondire a fuoco basso la cipolla tritata con la pancetta tagliata a dadini.

DSC_0215 2

Aggiungere la patata tagliata a cubetti ed un mestolo di brodo vegetale, coprire e cuocere per dieci minuti a fuoco dolce.

DSC_0218 2

Unire i piselli freschi (io li avevo comprati freschi e poi li avevo congelati) ma vanno benissimo anche quelli comprati surgelati. Coprire con altro brodo, regolare di sale e proseguire la cottura a fuoco basso con coperchio finch√® patate e piselli non saranno cotti, ma non troppo, dato che poi subiranno un’ulteriore cottura insieme alla pasta.

DSC_0220 2

Aggiungere alla minestra di patate e piselli la pasta preferita (vanno bene anche avanzi di pasta) e cuocere fino a cottura ultimata.
Impiattare e aggiungere a piacere una spolverata di parmigiano grattugiato e pepe macinato, la minestra di patate e piselli è pronta da gustare.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Print Friendly
Precedente Ciliegine fritte. Successivo Pancarrè al forno.