Torta soffice alle fragole

Torta soffice alle fragole

La torta soffice alle fragole è una torta facilissima da fare, si realizza con 1 solo uovo e poco burro

Rimane soffice per giorni, è molto buona a temperatura ambiente, ma io l’adoro servita fresca.

La torta soffice alle fragole si distingue per la sua consistenza leggera e il profumo intenso delle fragole. Sono certo che diventerà la vostra torta alle fragole preferita! Preparatela il giorno prima, con il riposo diventerà ancora più buona!

La ricetta è famosa sul web, è firmata Martha Stewart e qui trovate l’articolo originale della sua Strawberry cake. Io l’ho scoperta grazie al blog Chiarapassion.

E’ una torta magica, perché se si usano fragole molto mature in cottura si trasformeranno in crema. Io ho scelto fragole sode, meno mature, per averle bene in vista. 

Seguimi sulla mia pagina FACEBOOK

Seguimi anche su Instagram!

Torta soffice alle fragole
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    5 minuti
  • Cottura:
    50-60 minuti
  • Porzioni:
    8 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Fragole 300 g
  • Zucchero 150 g
  • Burro (morbido) 80 g
  • Farina 00 180 g
  • lievito per dolci ((io cremor di tartaro)) 6 g
  • Sale 1 pizzico
  • Buccia di limone grattugiata
  • Uova 1
  • Latte 125 ml

Preparazione

  1. Torta soffice alle fragole

    Con le fruste elettriche lavorate a crema il burro morbido con lo zucchero.

    Incorporate l’uovo e il latte a filo. Latte e uova devono essere a temperatura ambiente.

    Continuate a mescolare fino ad ottenere una consistenza cremosa e spumosa.

    Aggiungete la farina setacciata con il lievito e un pizzico di sale. Amalgamate bene ed aggiungete la scorza grattugiata di un limone biologico.

    Imburrate e infarinate lo stampo (io ho usato uno stampo a cerniera da 24 cm di diametro).

    Livellate la superficie con una spatola. Lavate le fragole e asciugatele bene, quindi mettetele sopra la torta. Cospargete con due cucchiai di zucchero.

    Infornate in forno statico preriscaldato a 180°C per i primi 10 minuti, poi abbassate a 160°C e cuocete per 50 minuti.

    Il solito avviso: fate la prova stecchino prima di sfornare.

    Per scoprire tutti le mie ricette dolci visita la sezione dolci del menu che trovi in alto. Per scoprire le mie ultime ricette clicca QUI.

Note

Essendoci le fragole fresche consiglio di conservarla per 2 giorni a temperatura ambiente, 3 se in frigo.

Per avere le fragole in superficie usate uno stampo tra i 22 e i 24 centimetri di diametro.

La ricetta originale di Martha Stewart non prevede la scorza di limone, che viene sostituita dall’estratto di vaniglia. 

Seguimi sulla mia pagina FACEBOOK

Seguimi anche su Instagram!

1 Comment

  1. Questa tort ha un bellissimo aspetto, adoro i dolci con le fragole cotte proprio perché in cottura tendono un po’ a sfaldarsi e a fondersi con l’impasto… mmm la proverò!

Lascia un commento

*