Risotto di mare con pesce surgelato – ricetta per farlo a casa

Il risotto di mare con pesce surgelato è un primo piatto facile e veloce da preparare, grazie all’uso di pesci surgelati già puliti e tagliati.

Il tempo è tiranno e per cucinare certe pietanze, in particolar modo di pesce, ne occorre davvero tanto. Lo studio, il lavoro, la famiglia, insomma gli impegni non mancano e ogni tanto devo scendere a qualche compromesso.

Ad esempio per questo risotto ho utilizzato un preparato di pesce surgelato, reperibile al banco frigo del supermercato. Il preparato è una vaschetta di pesci già puliti e tagliati. Il loro gusto, seppur lontano da quello del pesce fresco, permette comunque di realizzare un risotto gustoso e genuino.

Non è solo una proposta comoda per chi ha poco tempo, questo risotto può essere un inizio in cucina per chi ha poca esperienza nei piatti di pesce. Infatti la preparazione del risotto di mare con pesce surgelato è facile e veloce, davvero adatta a tutti.

Seguimi sulla mia pagina Facebook

Seguimi su Instagram

INGREDIENTI *3 persone*

  • 250 grammi di riso carnaroli
  • una vaschetta di pesce surgelato per risotti (muscoli, vongole, seppie, gamberi)
  • mezza cipolla bianca tritata
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • olio extra vergine di oliva q.b.
  • se gradisci un peperoncino fresco
  • un mazzetto di prezzemolo
  • uno spicchio d’aglio
  • un litro di brodo vegetale.

Per il brodo vegetale occorre:

  • 1 litro d’acqua
  • una carota
  • mezza costa di sedano
  • mezza cipolla

 

Puoi adoperare anche il dado di pesce o vegetale.

Risotto di mare con pesce surgelato
Risotto di mare con pesce surgelato

PREPARAZIONE

Per preparare il risotto, inizia a scongelare il preparato di pesce. Ti consiglio di tirarlo fuori dal frigo almeno un’ora prima dalla preparazione. Se non hai tempo accelera il processo immergendo il preparato in acqua tiepida.

In una padella per risotti versa due cucchiai d’olio, mezza cipolla bianca tritata (o scalogno) e fai soffriggere per un minuto a fiamma bassa. Se in cucina usi il peperoncino puoi aggiungerne uno.

Aggiungi il pesce e fai cuocere a fiamma moderata per cinque minuti. Con un cucchiaio raccogli il tutto e mettilo da parte in un contenitore.

IMG_20160816_124955

Adesso versa il riso nella padella e fai tostare a fiamma moderata, poi sfuma con vino bianco.

Risotto di mare con pesce surgelato
Risotto di mare con pesce surgelato

Aggiungi nuovamente il pesce e versa qualche mestolo di brodo. Quest’ultimo passaggio dovrai ripeterlo più volte durante la cottura.

Risotto di mare con pesce surgelato
Risotto di mare con pesce surgelato

Puoi utilizzare il dado di pesce o quello vegetale. Io ho preparato un brodo vegetale molto veloce. In una pentola aggiungi l’acqua, mezza cipolla, una carota e mezza costa di sedano. Aggiusta di sale e porta ad ebollizione.

Cuoci il riso per 15 – 20 minuti. Poco prima del termine, aggiungi aglio e prezzemolo fresco tritato. Spegni il fuoco e lascia riposare due minuti.

Servire ben caldo. Puoi decorare i piatti con qualche ciuffo di prezzemolo.

Grazie per la lettura! Seguimi su Facebook per rimanere sempre aggiornato sulla mia cucina:

seguimi- su