Pasta al forno pasticciata

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

La pasta al forno pasticciata è un primo piatto ricco e saporito, a base di sugo, piselli e besciamella. Va cotta sui fornelli e gratinata al forno.

La pasta al forno pasticciata è un primo piatto davvero sostanzioso e gustoso. La preparazione ricorda quella delle lasagne, in quanto viene utilizzata la besciamella. La cottura della pasta viene terminata in forno.

INGREDIENTI:

300 grammi di pasta secca

500 mL di latte

q.b. di noce moscata

60 grammi di burro (50 per besciamella + 10 per aggiungere sopra)

40 grammi di farina

una confezione di prosciutto cotto tagliato a cubetti

salsa di pomodoro

q.b. piselli surgelati

q.b. parmigiano grattugiato

olio extra vergine d’oliva

salePasta al forno pasticciata

  • Preparare la salsa di pomodoro, quindi cuocerla insieme ai piselli( potete usare anche quelli surgelati).
  • Cuocere la pasta in abbondante acqua salta e scolarla leggermente più al dente rispetto ai tempi consigliati.
  • Preparare la besciamella: Ricetta Besciamella fatta in casa
  • Condite la pasta nel sugo di piselli, quindi mettetela in una pirofila precedentemente unta in olio e.v.o.
  • Copritela con metà dose di besciamella e aggiungete metà dose di prosciutto a cubetti.
  • Aggiungere parmigiano grattugiato e piccoli fiocchetti di burro.
  • Ripetere l’operazione pasta-sugo-besciamella-parmigiano per il secondo strato.
  • Infornare la pasta al forno pasticciata a 200° per circa 45 minuti.
  • Ti è piaciuta la mia ricetta della pasta al forno pasticciata ? Se vuoi condividila su Facebook 🙂
  • Vuoi essere sempre aggiornato sulle mie ricette? Seguimi su Facebook(clicca qui per la pagina)

Se ti è piaciuta questa ricetta potrebbero interessarti anche i conchiglioni al forno ripieni di melanzane, mozzarella e besciamella. Sono un piatto davvero gustoso, perfetto per il pranzo della domenica! In questo caso dovrai riempire ogni conchiglione con il sugo di melanzane, poi aggiungere i formaggi e la besciamella.

Entrambi le ricette possono essere preparate in due tempi! La cottura in forno può essere fatta in un secondo momento (anche il giorno dopo!)

Be Sociable, Share!

Comments

comments

1 Comment

  1. buonissima! uno dei miei piatti preferiti 🙂 ciao Daniele buona domenica!

Lascia un commento


*