Involtini di verza vegan con riso curcuma e verdure

Gli involtini di verza sono un piatto tipico dell’Italia settentrionale. Oggi vi presento la mia versione vegan: Involtini di verza vegan con riso curcuma e verdure. Sono leggeri, gustosi e colorati!

Per questa ricetta non serve carne, uova, latte o derivati! E’ un piatto 100% vegetale quindi particolarmente adatto a chi segue una dieta vegetariana o vegana. 

Siete pronti? Cuciniamoli insieme!

  • Porzioni: 4 persone
  • Difficoltà: Facile
  • Costo: medio-basso
  • Tempo: 30 min preparazione +  20 min gratinatura

Seguimi anche su FACEBOOK

Involtini di verza vegan con riso curcuma e verdure

Involtini di verza vegan con riso curcuma e verdure

INGREDIENTI

  • verza 
  • 1 carota
  • 1/2 costa di sedano
  • 1/2 cipolla
  • 1 spicchio d’aglio
  • 200 g di riso basmati
  • 2 cucchiaini di curcuma
  • 80 g di piselli surgelati
  • 2 cucchiai d’olio extra vergine di oliva
  • q.b. sale e pepe

PREPARAZIONE

  1. Per preparare gli involtini di verza vegan con riso curcuma e verdure iniziate lessate in abbondante acqua salata il riso basmati.
  2. Nel frattempo pulite mezza cipolla, una carota ed il sedano, eliminando le fibre. Tritate grossolanamente il tutto.
  3. Versate l’olio in una padella antiaderente dal fondo largo, poi aggiungete uno spicchio d’aglio intero (ma sbucciato) e le verdure che farete rosolare per qualche minuto (a fiamma dolce).
  4. Adesso aggiungete i piselli surgelati e qualche foglia di verza tagliata a listarelle sottili.
  5. Aggiungete due bicchieri d’acqua e fate stufare il tutto per 15 minuti. Regolate di sale e pepe. 
  6. Scolate il riso al dente direttamente nella padella delle verdure. Aggiungete due cucchiaini di curcuma sciolti in una tazzina d’acqua. Fate cuocere per qualche minuto amalgamando bene tutti gli ingredienti, mescolando con un cucchiaio di legno.
  7. Nel frattempo portate ad ebollizione una pentola d’acqua salata dove andrete a scottare le foglie di cavolo verza. Le foglie devono cuocere in acqua bollente per 1-2 minuto massimo.
  8. Scolate le foglie di verza e asciugatele bene.
  9. Fate tante polpette con il composto di riso e avvolgetele nelle foglie di verza. Fate come vedete nelle foto che trovate a questa pagina.
  10. Sigillate gli involtini con uno stuzzicadenti. Metteteli in una teglia oliata  e infornate in forno statico preriscaldato a 200°C. Fate gratinare per 20 minuti. Servire caldi.

Conservazione: Potete conservare gli involtini di verza vegan con riso curcuma e verdure in frigorifero per 2 giorni al massimo, in un contenitore di vetro con coperchio.

ps. Provate anche i miei involtini di verza con carne macinata SENZA uova! Trovate la ricetta a questa pagina 🙂

Seguimi anche su FACEBOOK

1 Comment

  1. ecco, tempo fa quando ho fatto i miei involtini di verza con verdure avevo pensato che sarebbero stati buoni anche ripieni di riso. La tua ricetta mi ispira tanto, amo le spezie e poi che bei colori!

I commenti sono stati chiusi.