Fregola con arselle e bottarga (fregola sarda con vongole)

Fregola con arselle e bottarga

Dopo la Torta Pasqualina ligure che tante soddisfazioni mi ha dato è arrivato il momento di cambiare regione e raccontarvi di un primo piatto sardo: la fregola!

La fregola, o fregula, è un tipo di pasta di semola prodotto in Sardegna. Le origini sono antiche, il primo documento a farne menzione è lo statuto dei mugnai di Tempio Pausania nel XVI secolo (fonte Wikipedia) e l’etimologia del nome pare risalire al latino ferculum, cioè briciola.

La fregola viene considerata pasta corta, ma in realtà non è propriamente corta.. A me ricorda più un cous cous “grande”. E’ tondeggiante, irregolare, grezza.. Insomma, una specie di briciola!

La ricetta più famosa è la fregola con le arselle, in sardo fregula con cocciula, dove per arselle in Sardegna (così come qui da me in Liguria) si intende una varietà di vongole.

Oggi vi presento una variante che hanno scoperto i miei genitori durante l’ultima visita in Sardegna: la fregola con vongole e bottarga.

La fregola con arselle e bottarga può essere servita sia come primo piatto di mare sia come piatto unico. Essendo un prodotto regionale probabilmente non sarà semplicissimo da reperire al di fuori della Sardegna, ma non impossibile. Cercatela nei grossi supermercati o nei negozi più specializzati.

La fregola con arselle e bottarga è un primo piatto ideale per un pranzo importante (come una ricorrenza) o una cena tra amici!

Mi trovi su Facebook e su Instagram

Fregola con arselle e bottarga (fregola sarda con vongole)
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • Fregola 320 g
  • Vongole (arselle) 1 kg
  • Bottarga di muggine (grattugiata) q.b.
  • Brodo vegetale 500 ml
  • Aglio 2 spicchi
  • Pomodorini 15
  • Prezzemolo 2 ciuffi
  • Peperoncino 1
  • Vino bianco 100 g
  • Sale fino q.b.
  • Pepe nero q.b.

Preparazione

  1. Fregola con arselle e bottarga (fregola sarda con vongole)

    Per preparare la fregola con arselle e bottarga per prima cosa occorre occuparsi delle vongole che devono essere freschissime e lasciate in ammollo per qualche ora a spurgare. 

     

  2. Preparate un trito di prezzemolo e di aglio. Fate dorare in un padella dai bordi alti (tipo wok) con due cucchiai d’olio a fuoco dolce.

    Aggiungete le vongole, alzate la fiamma e versate il vino bianco. Coprite con un coperchio e lasciate cuocere per circa 5 minuti agitando la padella, fino a che non saranno tutte aperte.

  3. Scolate le vongole con un colino tenendo da parte il liquido di cottura che useremo per cuocere la fregola.

  4. Nella stessa padella dove avete fatto aprire le arselle aggiungete un cucchiaio d’olio e uno spicchio d’aglio. Lasciatelo dorare, poi unite i pomodorini tagliati a metà (o in 4 se sono un po’ grossi), il peperoncino, il sale, il pepe e un trito di prezzemolo.

  5. Adesso versate la fregola nella stessa padella e fatela “tostare” per qualche minuto, come se fosse un risotto.

  6. Coprite la fregola con 5 mestoli di brodo vegetale caldo, aggiungetene altro al bisogno.

    A metà cottura unite anche l’acqua di cottura delle arselle (vongole) e proseguite la cottura fino a che la fregola non sarà cotta (i tempi di cottura variano in base alla marca, seguite quelli riportati sulla confezione).

     

  7. Quando la fregola sarà al dente aggiungete le vongole e un paio di cucchiaini di bottarga grattugiata. 

  8. Mescolate tutti gli ingredienti, infine impiattate ultimando con un trito di prezzemolo e un cucchiaino di bottarga su ciascun piatto. 

  9. Fregola con arselle e bottarga (fregola sarda con vongole)

Note

  • La Fregola con arselle e bottarga si deve consumare entro 24 ore.
  • Potete insaporire il piatto aggiungendo delle cozze o il pane carasau sul fondo di ciascun piatto.
  • Io per questa ricetta preparo un brodo vegetale molto semplice con sedano, carota, cipolla, sale e pepe.
  • Vi consiglio anche la ricetta degli spaghetti alla bottarga (risottati).

Rimani aggiornato sulle mie novità del blog: seguimi sulla pagina facebook DANICUCINA

e sul mio profilo INSTAGRAM @daniele_danicucina .

Ti aspetto con il tuo LIKE 🙂 A presto!

Precedente Torta Pasqualina - ricetta ligure tradizionale Successivo Carciofi Ripieni con Mollica (senza carne e senza uova)

Un commento su “Fregola con arselle e bottarga (fregola sarda con vongole)

Lascia un commento

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.