Torta salata con melanzane e peperoni cruschi

light 007

E’ il nostro bellissimo rituale. Quando siamo soli , io e lui, prepariamo degli autentici picnic. In inverno , con la tovaglia colorata a terra sul parquet ,facendo finta che ci sia il mare davanti. In questa stagione, approfittiamo del giardino di casa. Mettiamo le tovagliette sull’erba, le bevande preferite e una cosa buona da mangiare. Lui è il mio … Continue reading

Millefoglie salato con coppa ed arance

MILLEFOGLIE 007

Millefoglie salato con coppa ed arance Pasta sfoglia già pronta, non zuccherata da unire al sapore speciale della coppa aromatizzata alle olive e all’arancia. Abbiate cura di scegliere un’arancia biologica. E’ una ricetta semplice e creativa al tempo stesso , di certo buonissima e di grande effetto perfetta per un antipasto delle stagioni intermedie o come portata di un buffet. … Continue reading

Millefoglie di prosciutto

MILLEFOGLIE 005

Millefoglie di prosciutto San Daniele Questa è una delle mie ricette creative più amate in casa. E’ straordinariamente semplice e veloce ed al tempo stesso di grande effetto. Io adoro il gusto del Prosciutto San Daniele ma si può preparare con  i salumi che maggiormente preferite o creare dei piatti misti per un delizioso antipasto che tutti ameranno. La maionese … Continue reading

Cestino da picnic

th

Cestino da picnic. Ricettine sfiziose da trasportare. Sin da bambina, ricordo la Pasquetta come un giro di boa. E’ la Pasquetta che introduce davvero la primavera, la bella stagione, le giornate lunghe, il piacere di godere dell’aria aperta. Per i bambini , mangiare fuori tutti insieme (nonni, zii, amichetti) è una gran festa. Le mamme si danno un gran da … Continue reading

Sfoglia farcita con cipolle fresche

SFOGLIA CON CIPOLLE 005

Sfoglia farcita con cipolle fresche, capperi acciughe e polvere di peperoni. Con il Lunedì di Pasqua si apre ufficialmente la stagione delle scampagnate. E’ così sin da piccola , quando la Pasqua segnava l’inizio del tempo buono , delle giornate lunghe, dei vestiti leggeri. Per la maggior parte delle volte, si stava col naso all’insù a scrutare il cielo e … Continue reading