Polpettine di cavolo nero e patate

Polpettine di cavolo nero e patate con pecorino e peperoncino (e se preferite- ci sta benissimo- sbriciolata di pancetta croccante).

IMG_8049

 

BUON COMPLEANNO DADINKITCHEN!

Questa settimana Dadinkitchen compie due anni. Ho pensato di festeggiare con un Happy Hour home made, ovviamente. L’idea di un aperitivo goloso con ricettine sfiziose, mi stuzzica da morire. Finger food caldi per un gennaio freddo e piovoso. Se passate da me ci prendiamo anche qualcosa da bere. Un bicchiere di rosso, vi va?

Cominciamo con queste deliziose polpette fritte da servire in versione vegan o meno.


 

La ricetta per circa 10 polpettine

IMG_8050

  • 180 g di cavolo nero e patate ripassati in padella
  • aglio
  • olio evo
  • peperoncino
  • 20 g pecorino romano grattato + quello che serve per decorare
  • una fetta di pancarrè
  • pangrattato
  • 20 g pancetta in cubetti (a piacere)

Procedimento

Dopo aver sbucciato le patate e lavato il cavolo nero, ho lasciato lessare le verdure in abbondante acqua. Le ho scolate quando ancora non erano cotte per terminare la cottura ripassandole in padella con olio aglio e peperoncino. Regolare di sale senza eccedere . Lasciare che le verdure intiepidiscano per poi trasferirle in un robottino da cucina. Aggiungere il pecorino grattato e la fetta di pan carrè. Macinare il tutto. Fare quindi delle polpettine (è bene che non siano troppo grandi) , passarle nel pangrattato e quindi friggerle in olio d’oliva (mi raccomando perchè conferirà un gusto deciso e intenso …indispensabile!) Servire con pecorino grattato e se preferite con cubetti di pancetta rosolata in padella. Servire calde o tiepide.

Vedi altre proposte finger food

Se la mia ricetta ti piace continua a seguirmi, clicca qui.

 

Print Friendly

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*