Strisce di polenta croccante

Se avete della polenta avanzata o semplicemente volete prepararla in modo diverso, ecco la mia ricetta di oggi: strisce di polenta croccante fritta. E’ un’ottima ricetta di recupero, che permette di ottenere un finger food croccante in poche semplici azioni: basta tagliare la polenta raffreddata in bastoncini e friggerli in abbondante olio bollente. Croccante fuori, con una deliziosa crosticina e morbida e filante all’interno, queste strisce di polenta sono golosissime. Arricchitele con formaggio fuso, o servitele con tante salve diverse, ricaverete un invitante antipasto per tutta la famiglia.IMG_6261

Ingredienti:

  • polenta avanza o, in alternativa, una confezione di preparato per polenta istantanea
  • olio per friggere
  • sale e pepe

 

 

 

 

 

Procedimento:

Preparate la polenta seguendo le indicazioni riportate sulla confezione di preparato istantaneo per polenta. La polenta è pronta quando è ben soda. Versatela in una teglia, livellatela e fatela raffreddare completamente. In alternativa, potete usare la polenta avanzata. Portate l’olio di semi a 180°C, tagliate la polenta fredda a fettine, strisce o bastoncini. Friggetela nell’olio bollente profondo fino a quando forma una crosticina croccante. Un po’ di sale e pepe e…la nostra polenta è pronta.

Precedente Plumcake con gocce di cioccolato Successivo Calamaretti in rosso