Nidi di tagliolini in crema di zucca

Per gli amanti della zucca, ecco un primo piatto semplicissimo, gustoso e davvero cremoso. Provate i nidi di tagliolini in crema di zucca e robiola, vi conquisteranno al primo assaggio.

Ingredienti:
  • 350 grammi di tagliolini
  • 250 g di zucca gialla, (pesata già pulita)
  • 50 grammi di olio evo
  • 1/2 scalogno
  • 1/2 misurino di vino bianco
  • 200 grammi di robiola
  • sale e pepe nero q.b
  • grana grattugiato q.b.
  • sale
  • pepe nero
  • prezzemolo
  • peperoncino (facoltativo)

Procedimento:

In una padella versate l’ olio evo e fate rosolare lo scalogno, sfumandolo con un po’ di vino bianco. Unite la zucca a tocchetti e fate cuocere sfumandola con un altro po’ di vino. Aggiungete il prezzemolo tritato, salate, pepate e fate cuocere fino a quando la zucca non si riduce e ammorbidisce.
Unite, a questo punto, la robiola a pezzetti e fate cuocere per altri 3 minuti circa.  Con un robot da cucina o con un frullatore ad immersione frullate il sughetto ottenuto fino a renderlo morbido e cremoso.

Nel frattempo fate bollire i tagliolini in abbondante acqua salata. Scolateli al dente e versateli direttamente nella padella, unendo la crema ottenuta. Fate saltare per 30 secondi e servite mantecando con abbondante parmigiano, una spolverata di pepe nero e un pizzico di peperoncino (facoltativo). Cercate di dare alla pasta la forma di “nido” aiutandovi con forchetta e cucchiaio, per un effetto più scenografico.

Precedente Ravioli dolci al forno con Nutella Successivo Castagnole morbidisssime ricotta e gocce di cioccolato