Gnocchi agli spinaci

Oggi un primo piatto leggero e genuino: GNOCCHI VERDI AGLI SPINACI. Eh sì, gli gnocchi piacciono sempre a tutti, grandi e piccini. Preparali in casa è proprio semplice, molto di più di quanto uno possa immaginare: pochi ingredienti, poco tempo ed il gioco è fatto. Il color verde, dato dall’aggiunta degli spinaci all’impasto, rende questo primo piatto ancora più buono e nutriente: un ottimo espediente per far mangiare la verdura anche ai più piccoli. Ho condito i miei gnocchi con un sughetto semplice a base di pomodoro, parmigiano e basilico.

ñoquis-de-verduraf

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ingredienti:

Per gli gnocchi:

  • 800 gr patate
  • 700 gr spinaci
  • 200 gr farina
  • 2 tuorli
  • sale

Per condire :

  • 500 gr di passata di pomodoro
  • 2 spicchi di aglio
  • basilico
  • parmigiano
  • sale pepe
  • olio evo

Procedimento:

Lessare gli spinaci e una volta strizzati, tritarli. Lessare anche le patate. Non appena saranno cotte e raffreddate, schiacciarle ed unire gli spinaci, la farina, il sale e i tuorli lavorando l’impasto fino a formare dei cilindretti. Tagliare tanti piccoli gnocchetti, infarinarli un pochino e cuocerli in acqua bollente leggermente salata.
Man mano che vengono a galla, riporli su un piatto caldo perchè saranno cotti.

Nel frattempo prepariamo il sugo:

In una padella mettiamo l’aglio e 3 o 4 cucchiai di olio evo. Non appena l’olio sarà ben caldo e l’aglio inizierà a soffriggere, aggiungiamo la passata di pomodoro. Aggiustiamo di sale e pepe, uniamo un altro cucchiaio di olio, qualche ciuffetto di basilico e lasciamo cuocere per almeno 5 minuti.

Quando il sugo sarà pronto versiamolo direttamente sugli gnocchi (o se preferite, fate il procedimento inverso: versate gli gnocchi nella padella con il sugo), aggiungiamo una grattugiata di parmigiano.

ñoquis-de-verdurag

Precedente Risotto panna e pancetta Successivo Gnocchi in salsa di noci