Focaccina filante in padella (pronta in 15 minuti)

Buonissime, molto veloci e semplici da fare: sono le focaccine farcite filanti in padella. si preparano con pochi ingredienti, senza lievitazione e.. udite udite..senza forno, ma semplicemente cuocendole in padella. Un risultato stupefacente: una pasta morbida al morso, sottile, gustosa e saporita, proprio come fosse quella originale. La ricetta della focaccia ripiena cotta in padella e’ utile quando non si vuole accendere il forno, oppure si ha poco tempo ne si cerca di velocizzare, ma senza rinunciare al gusto. Potete farcire le focaccine come più gradite. Io ho preparato un abbondante e sostanzioso ripieno a base di speck, brie e mozzarella. Sono venute davvero ottime.IMG_0212 IMG_0225IMG_0215

INGREDIENTI:

Per tre focacce :

  • 300 gr di farina 00
  • 150 ml di acqua tiepida
  • 2 cucchiai di olio
  • 4 pizzichi di sale fino
  • 7 gr di lievito istantaneo per preparazioni salate

Per il ripieno:

  • 250 gr di speck
  • 200 gr di brie
  • 2 mozzarelle
  • 4 cucchiai di olio per cuocere le focacce in padella

PROCEDIMENTO:

Mettete in una ciotola capiente la farina con l’acqua, il sale , il lievito e l’ olioImpastate con le mani fino a formare una palla.
Trasferite l’impasto su una spianatoia infarinata ed impastate per circa 5 minuti finché non otterrete un impasto liscio ed omogeneo (se dovesse risultare troppo appiccicosa aggiungete farina, se troppo secca un goccio di acqua).
Dividete la pasta in tre panetti di egual misura e stendete col mattarello tre sfoglie rotonde alte circa mezzo centimetro .Adagiate su metà della sfoglia il ripieno ( qualche fettina di speck, il brie a cubetti, e la mozzarella sgocciolata e ben asciutta, a pezzetti) poi chiudete i bordi sigillandoli bene con l’aiuto di una forchetta. Spennellate la focaccia con un filo d’olio.
Cuocetela in una padella antiaderente unta con 3 o 4 cucchiai di olio, per circa 4 minuti da un lato e 4 dall’altro lato, fino a quando non sarà bella dorata ed il ripieno morbido e filante.IMG_0210IMG_0223

Precedente Sofficini fatti in casa Successivo Pasta alla valdostana (prosciutto cotto e fontina)