Crea sito

Mafalde

mafalde

Le mafalde sono panini tipici siciliani dalla caratteristica forma a “serpentina” e sembra siano state ideate e realizzate in onore della principessa Mafalda di Savoia. Le trovate certamente in tutti i panifici dell’Isola e potete imbottirle come preferite, scatenando la vostra fantasia… ma se avete voglia di realizzarle in casa potete provare la ricetta che vi propongo.

 

Ingredienti:

  • 350 g semola rimacinata di grano duro
  • 150 g farina 00
  • 350 g acqua tiepida
  • 1 bustina di lievito disidratato per panetteria
  • 10 g sale
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • sesamo q.b.

 

Procedimento

In una ciotola capace versate a fontana le due farine setacciate. Al centro versate il lievito, il sale e lo zucchero. Aggiungete l’acqua tiepida poco alla volta ed impastate con le mani fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo.

Lavorate adesso su una spianatoia infarinata. Dividete il panetto in 5 parti uguali e con ciascuna formate dei lunghi cordoncini (di circa 30 cm) del diametro di 2 – 2,5 cm. Realizzate una serpentina con 2/3 del cordoncino e piegate la parte rimanente dello stesso sulla serpentina nel senso della lunghezza.

Spennellate la superficie delle mafalde con acqua e cospargetela con abbondante sesamo.

Ponete le mafalde su una placca antiaderente, copritele con un canovaccio e lasciatele lievitare in forno spento finché il loro volume non sarà raddoppiato.

Infornate a 180° per circa 40 – 45 minuti finché le vostre mafalde non saranno ben dorate.

Print Friendly, PDF & Email

2 Risposte a “Mafalde”

I commenti sono chiusi.