Crea sito

Carciofini sott’olio

DSCN1027

La preparazione di conserve e sottaceti di vario genere rientra certamente nella tradizione dell’Isola ed un tempo impegnava tutta la famiglia c.d. “allargata” o “complessa“. In questo periodo si preparavano – e qualcuno li prepara ancora oggi – i carciofini sott’olio.

Ingredienti:

  • Carciofini di piccole dimensioni a volontà
  • Aceto di vino bianco q. b.
  • Olio di semi di girasole q. b.
  • 2 – 3 limoni
  • sale q. b.

 

 

Procedimento

Mondate i carciofini privandoli delle foglie più esterne (cosche) fino ad arrivare al cuore tenero del carciofo. Privateli della punta e sbucciate il gambo. Immergeteli immediatamente in una soluzione di acqua e limone per evitare che anneriscano.

Mettete i carciofini in una pentola capiente e copriteli con abbondante aceto. Ponete la pentola sul fuoco, salate a piacere, mescolate di tanto in tanto e cuocete i carciofini al dente.

Scolate i carciofini e lasciateli raffreddare distribuendoli su un tavolo ricoperto di canovacci asciutti.

Sistemate ordinatamente i carciofini in barattoli di vetro e copriteli completamente con olio di semi di girasole.

Chiudere ermeticamente i barattoli e conservare in dispensa….

 

 

Print Friendly, PDF & Email