La cornucopia con struffoli è un dolce tipico della tradizione natalizia napoletana. La preparazione è molto semplice , iniziamo con il preparare il croccante, successivamente i nostri struffoli che andremo a depositare al suo interno.

Andiamo per gradi:

Il croccante alle mandorle  e nocciole per la cornucopia prevede pochi ingredienti, l’unica accortezza è che dovrete essere veloci a dargli la forma a cono in quanto altrimenti indurisce. Inoltre, potrete sostituire alla quantità di nocciole e mandorle solo mandorle o solo nocciole oppure arachidi , a seconda dei vostri gusti.

Sapete che la cornucopia con struffoli viene anche detta “Cono dell’abbondanza”? La cornucopia è simbolo di abbondanza e al tempo stesso gli struffoli, che si presentano in grandi quantità, sono il simbolo del Natale per eccellenza.

Ora non vi resta che leggere la ricetta della cornucopia con struffoli, fatemi sapere se vi è piaciuta!!

  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni:
  • Costo: Basso

Per il croccante di mandorle e nocciole

  • 500 g Zucchero
  • 150 g mandorle (o arachidi)
  • 150 gnocciole
  • 1 cucchiaino Succo di limone   PREPARAZIONE

Mettete in un tegame lo zucchero ed il limone e cuocete a fiamma bassa mescolando continuamente fino a che lo zucchero non si è sciolto, deve assumere un colore ambrato (ci vorranno circa 15 minuti).

Spegnete la fiamma ed aggiungete subito le mandorle e le nocciole precedentemente tritate. Amalgamate velocemente bene il tutto e versate poi il composto su di un foglio di carta forno.

Dategli, infine, la forma di un cono. Se ritenete utile potete mettere della carta forno arrotolata all’interno del cono.

 

Una volta freddo, ci vorrà circa una mezza oretta, il nostro cono è pronto e possiamo adagiare al suo interno i nostri struffoli, insieme a frutta candita, zuccherini ed altri.

1 Commento su come fare la cornucopia mandorle e nocciole

I Commenti sono chiusi.