Yogurtcake alla ciliegia

Anche questo dolce, lo yogurtcake alla ciliegia, perfettamente estivo, nasce da un evento di Giallo Zafferano; vi è uno spazio privato per i GZblogger in cui è possibile condividere una creazione in simultanea. E’ un fatto bellissimo, di reciproco aiuto e di reciproco stimolo. Ne sono uscite tantissime cheesecakes fredde, ovvero torte allo yogurt, una più bella dell’altra. E ci siamo pure divertiti. Per la ricetta (qui l’originale) e la guida un doveroso ringraziamento al bravissimo Giovanni di Peccati di Gola.

torta allo yogurt di ciliegia

Ingredienti:

  • 300 gr biscotti secchi 
  • 175 gr di burro
  • 375 gr yogurt alle ciliegie
  • 200 ml di panna da montare
  • 12 gr di colla di pesce,
  • 3 cucchiai di zucchero a velo

PER LA DECORAZIONE:

  • sciroppo di ciliegia (+ 2 gr di colla di pesce)
  • panna o crema di latte per decorare
  • una decina di ciliegie fresche
  • 2 cucchiai di zucchero semolato

Preparazione (testo originale di Giovanni):

base per yogurtcake“Triturate finemente i biscotti e aggiungete il burro che avrete sciolto mescolate fino ad ottenere un composto compatto che metterete in una teglia – meglio se è a cerniera – potete imburrare leggermente la teglia o rivestirla di carta forno (per far mantenere la carta forno sporcate qui e lì la teglia con del burro, così quando appoggiate la carta forno resta appiccicata, oppure prima di  adagiarla  n teglia bagnatela qualche istante sotto l’acqua e strizzate); lasciate freddare e mettete in frigo”

scioglimento della colla di pesce“Intanto scaldate leggermente qualche cucchiaiata di yogurt con lo zucchero (io ne ho messo 2 cucchiai),se preferite usarlo, e poco dopo aggiungete anche la gelatina ben strizzata che avrete fatto ammollare in acqua fresca per una decina di minuti, mi raccomando mescolate fino al completo scioglimento della gelatina altrimenti farà i grumi” 

panna nello yogurtyogurt con panna
“Infine montate la panna (qui ho aggiunto il 3° cucchiaio di zucchero a velo) e mescolate delicatamente dal basso verso l’alto per non smontarla”

crema di yogurt sulla base“Versate il composto sulla base biscottata e lasciate nella parte bassa del frigorifero per 3 ore”
“Per finire decorate la vostra BELLISSIMA cheesecake con frutta di stagione, scagliette, granella, anche una spolverata di cacao amaro se la fate in bianco come la mia

yogurtCake alla ciliegia

Decorazione:

  1. Mettere in un pentolino dello sciroppo di ciliegia (circa 1 bicchiere scarso) e scaldarlo leggermente; sciogliervi 2 gr di colla di pesce, ammollata per 10 minuti e strizzata. Lasciar raffreddare, versare sulla yogurtCake e rimettere in frigo.
  2. Tagliare a metà le ciliegie e denocciolarle
  3. passarle nello zucchero semolato e metterle in frigo
  4. per la crema di latte: montare a neve ben ferma 100 gr di panna vegetale ed aggiungervi qualche cucchiaiata (100 gr) di latte condensato; risulterà un composto spumoso molto compatto e stabile.
  5. In alternativa montare della panna vaccina con un cucchiaio di zucchero a velo
  6. mettere la crema di latte o la panna in una sac a poche (monouso) con il beccuccio stellato e fare dei ciuffetti in tutta la circonferenza della superficie della torta
  7. riprendere le ciliegie dal frigo e posizionarne 1 ogni due ciuffetti di crema di latte

 fetta di yogurtCake alla ciliegia

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente Torta Laura&Twins, senza glutine Successivo Sfogliata di zucchine e stracchino

4 commenti su “Yogurtcake alla ciliegia

  1. Grazie per questa ricetta. Sono sempre alla ricerca di torte estive da fare senza l’uso del forno. Questa è molto fresca e versatile: basta cambiare il gusto dello yogurt e la decorazione e il gioco è fatto!

    • Lucia il said:

      Hai ragione:c’è da sbizzarrirsi! Puoi cambiare il gusto dello yogurt, del topping, ma anche la base: puoi usare qualunque tipo di biscotti, integrali, ai cereali, al cioccolato, fette biscottate…non ci sono limiti alla fantasia!e poi è facile e veloce.

Grazie per essere passato a trovarmi. Siediti pure...faccio volentieri due chiacchiere

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.