Tortino di frittate

Il nome originale di questo tortino di frittate è ” Frittate di verdura in sandwiches” trovata in un libretto di ricette promozionale che si intitola “il mondo in tavola”; la ricetta è originaria della Gran Bretagna…Mi è piaciuta subito perché sa di primavera con i suoi delicati colori pastello e di Pasqua per l’uso delle uova in abbondanza. Nonostante le facce storte iniziali (dobbiamo mangiare tutta quella verdura?!) questo tortino ha avuto grande successo!!! Tutti all’unisono hanno detto: “BUONO!”…persino Riki che per farlo mangiare lo devo corrompere/minacciare! Chi siete voi? Che ne è stato della mia famiglia? 😀trancio di tortino

Ingredienti (per 4-6 persone):

  • 300 gr di spinaci (io surgelati)
  • 300 gr di piselli sgranati (io surgelati)
  • 150 gr di formaggio fresco spalmabile (io a basso contenuto di lattosio)
  • 80 gr di margarina (io 2 noci)
  • 60 gr di prosciutto cotto a dadini (io una confezione da 100 gr)
  • 8 uova
  • 4 cucchiai di parmigiano grattugiato (io 6)
  • qualche foglia di lattuga (omessa)
  • sale e pepe

Procedimento:

  1. Lessare gli spinaci in acqua leggermente salata, scolarli, strizzarli e tritarli
  2. lessare i piselli in acqua bollente salata per circa 15 minuti (o fino a che saranno cotti) e scolarli
  3. mettere una noce di margarina in una padella antiaderente e rosolarvi gli spinaci aggiustando di sale e pepe
  4. in una ciotola sbattere 4 uova con 3 cucchiai di parmigiano e un pizzico di sale
  5. versare il composto di uova sugli spinaci, mescolare velocemente e far cuocere la frittata a fuoco lento, incoperchiando
  6. quando la frittata è rappresa da un lato con l’aiuto di un coperchio grande, girare la frittata e farla cuocere anche dall’altra parte, a fuoco spento per 2 minuti
  7. togliere la frittata e tenerla al caldo
  8. rimettere la padella sul fuoco con un’altra noce di margarina e farvi saltare i piselli con il prosciutto a dadini
  9. sbattere in una ciotola le altre 4 uova con altre 3 cucchiaiate di parmigiano e il tortino di frittate alla verdurapizzico di sale
  10. versare le uova sbattute sui piselli, mescolare velocemente per amalgamare, incoperchiare e cuocere a fuoco lento il tempo necessario affinché si rapprenda, quindi girare la frittata e terminare la cottura nell’altro lato
  11. spalmare il formaggio sulla frittata di spinaci su tutta la superficie e mettervi sopra la frittata di piselli
  12. rimettere il tutto nella padella (la mia va anche nel forno) o in una teglia da forno e infornare a 180° per 10 minuti
  13. servire calda tagliata a fette, ma è buona anche fredda

trancio di tortino

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente Prosciutto cotto alla piastra Successivo Pesto di broccoli e noci

Grazie per essere passato a trovarmi. Siediti pure...faccio volentieri due chiacchiere

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.