Tortelloni alle ortiche

La campagna offre tante erbe (vedi Erbazzino campestre)che, sapute riconoscere, possono regalare al palato grandi soddisfazioni. Sono andata con Monica a cercare gli asparagi selvatici nel posto che ci avevano indicato in autunno e che noi prontamente abbiamo memorizzato…siamo andate la settimana prima di Pasqua e non c’era ancora nessuna traccia di asparagi…siamo andate la settimana dopo Pasqua e già avevano fatto razzia…e le poche piante di asparagi superstiti stavano già andando in semenza!!! Ma guardandoci attorno eravamo circondate da bellissime, succulente, giovani e fresche piante di ortiche. Potevo andare a casa con le mani in mano? Certo che no! Ho raccolto un sacchettino di punte di ortica (le 3-4 foglie superiori) con le mani INGUANTATE! Ed ecco quindi i miei Tortelloni alle ortiche molto semplici nel ripieno e nel condimento per non coprire il gusto particolare di questa urticante e verdissima pianta.

tortelloni alle ortiche1

Ingredienti per la sfoglia alle ortiche:

  • 60-70 gr di ortiche lessate e strizzate
  • 2 uova
  • 200-220 gr di mix sg (o 300 gr di farina 00)

Per il ripieno:

  • 500 gr di ricotta vaccina
  • 100 gr di prosciutto cotto
  • sale
  • noce moscata

per il condimento

  • 100 gr di burro
  • foglie di salvia

Procedimento:

ortiche

Preparare la sfoglia alle ortiche (per il procedimento vi rimando qui); la mia raccomandazione è quella di lavare accuratamente le foglioline di ortiche, cambiando spesso l’acqua (io le ho anche lasciate a bagno tutta la notte in acqua e bicarbonato di sodio poi sciacquate abbondantemente). Le ortiche poi vanno cotte in acqua bollente salata per circa 20 minuti.

tortelloni alle ortiche

Confezionare i tortelloni: il ripieno è semplice ricotta, sale, noce moscata e prosciutto cotto tritato; per la realizzazione dei tortelloni senza glutine vi rimando qui. Tenere un po’ di ripieno da parte. Lessare i tortelloni in abbondante acqua bollente salata e da quando galleggiano, contare 1 minuto circa.

tortelloni alle ortiche nel condimento

Condimento: scaldare un po’ di burro e profumarlo con 2-3 foglie di salvia aggiungere il ripieno di ricotta tenuto da parte e i tortelloni lessati raccolti con una ramina man mano che sono pronti. Saltare i tortelloni per 2 minuti in padella. Servire ben caldi.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente Tè al ginger Successivo Rose di patate

Grazie per essere passato a trovarmi. Siediti pure...faccio volentieri due chiacchiere

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.