Torta Mimosa senza glutine

Questa volta ho voluto festeggiarmi; questa volta ho pensato che anche io merito una (bella) torta. La Torta Mimosa senza glutine l’ho fatta pensando a mia mamma, che ha creduto fortemente alla parità dei diritti delle donne e a mio marito che è intollerante al glutine e che a questa festa ci ha sempre tenuto più di me…ci ho sempre tenuto poco perché credo che la donna vada apprezzata e rispettata ogni singolo giorno dell’anno, non solo l’ 8 marzo. In ogni caso: BUONA FESTA DELLA DONNA A TUTTE!!!!

Torta Mimosa sg

Ingredienti:

  • 1 Pan di Spagna
  • 1 crema pasticcera
  • 100 gr di Panna vegetale zuccherata
  • nutella
  • 200 ml di bagna al maraschino e vaniglia

Procedimento:

pandispagna1

Preparare il Pan di Spagna seguendo la ricetta qui qui ma versando il composto in una teglia a cerniera del diametro di 24-26 cm rivestito di carta forno. Cuocere a 150° per 35 minuti.

crema pasticciera senza glutine1

Preparare la crema pasticcera, facendola un po’ più densa del normale (25gr di maizena e 25 di amido di riso) seguendo la ricetta qui e cuocere, a piacimento, al microonde per anticipare i tempi (2 minuti alla volta per un totale di 8 minuti) e coprire con pellicola lasciandola raffreddare. Una volta fredda arricchirla con panna montata a piacere (io ne ho messo 4 cucchiai poi altri 3  in quella che è rimasta e che ho usato per decorare il bordo)

tagliare il pan di spagna

Tagliare il Pan di spagna in un disco di 20 cm di diametro con un coltello affilato (o con un coppa pasta) e tagliarlo orizzontalmente in 3 dischi. Bagnare il primo disco con la bagna nella quantità desiderata, spalmarvi 2-3 cucchiaiate di nutella sciolta a bagno maria e completare con uno strato di 1 cm di crema; coprire con un altro disco, bagnare con la bagna quindi procedere con gli strati come sopra, finendo con il disco. Ricoprire bordi e superficie con uno strato abbondante di crema. Tagliare il resto del Pan di Spagna a cubettini di circa 1 cm e farli aderire alla crema ricoprendo tutta la superficie del dolce, Decorare a piacere con la crema rimasta. Mettere in frigo a riposare fino al consumo.

Torta Mimosa sg2

mimosa1

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente Patè di olive semplice Successivo Salsa ai lamponi

Grazie per essere passato a trovarmi. Siediti pure...faccio volentieri due chiacchiere

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.