Torta alle nocciole (senza burro)

Questa buona torta l’ho presa da una rivista che possiedo e che ormai ho frustato a furia di guardarla (Buona Cucina del marzo 2002)…questa mi ispirava tanto e tutte le volte mi soffermavo con l’idea di farla. Mi ha sempre frenato l’idea delle nocciole…così caloriche (in effetti ogni 100 gr sono 625 Kcal)! Poi in una rivista acquistata di recente (Le Ricette Perdipeso di Riza) le nocciole scopro siano ricche di vitamina E e grassi “buoni”, favoriscono l’abbassamento del colesterolo cattivo e stimolano l’eliminazione del grasso in eccesso. Ma allora? Da ora in poi solo nocciole!!!!

Ingredienti:

  • 100 gr di nocciole
  • 200 gr di zucchero
  • 40 gr di pangrattato (io senza glutine)
  • 50 gr di farina (voglio provarla con la fecola)
  • 1 cucchiaio di cacao amaro
  • 1 bustina di vanillina
  • 5 uova
  • zucchero a velo
  • panna fresca (io senza lattosio)

Procedimento:

  1. tostare le nocciole a 180° per 10 minuti e togliere la pellicina fregandole in un asciughino o canovaccio, lasciar raffreddare
  2. tritare a farina le nocciole in 2 momenti aggiungendo un cucchiaino di zucchero ogni volta; mettere da parte (io ho usato il Bimby Vel 10 per 10 sec, ripetuto e volte)
  3. montare i tuorli con la vanillina e lo zucchero rimasto fino a che diventino chiari e spumosi (nel Bimby 2 min Vel 4)
  4. a parte miscelare la farina con il cacao, il pangrattato e le nocciole macinate, amalgamando bene
  5. unire gli ingredienti secchi al composto di uova, alternandovi circa 50 ml di panna fresca per ottenere un composto non troppo denso, ma morbido
  6. a parte montare a neve ben ferma gli albumi ed aggiungerli al composto dal basso verso l’alto senza smontarli
  7. versare in uno stampo di 22 cm di diametro imburrato (io di silicone immargarinato) e cuocere per 40 minuti circa a 170° (la ricetta parla di 50 minuti)

Nota:  Nella rivista 1 fetta di questa torta, ma non dice in quante fette viene divisa (io ad esempio ne ho ricavate 12!) ha 543 Kcal, non contiene burro ma è ricca di uova, consigliata dunque per una ricca ed energetica colazione.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente Salame da pentola Successivo Polpettone farcito arrosto

5 commenti su “Torta alle nocciole (senza burro)

  1. Angela il said:

    la fetta di torta si mangia con gli occhi, prima che viene il caldo consumo la busta di nocciole… ti auguro buona domenica!!!!!!!!!!

Grazie per essere passato a trovarmi. Siediti pure...faccio volentieri due chiacchiere

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.