Spezzatino di vitello con patate

Questa classico secondo l’ho voluto fare per fotografarlo in tutti, o quasi, i suoi passaggi, sempre con l’intento di aiutare qualche “nuova leva” che abbia voglia di cimentarsi tra i fornelli, per un’ottima cenetta. Per completare la portata mancano le verdure, che possono essere aggiunte al pasto, sia crude che cotte, a piacimento. Io invece, che ne avevo voglia, l’ho accompagnata da una polentina ai funghi porcini…

spezzatino di vitello con patate

Ingredienti per 4 persone:

  • 600 gr di carne di vitelli a pezzi
  • 1 cipollina rossa
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 250 ml di passato di pomodoro
  • 500 gr di patate
  • farina (io mix senza glutine)
  • una presa di sale grosso
  • pepe e noce moscata
  • circa 500 ml di brodo (di dado vegetale)
  • 3 cucchiai di olio evo

Procedimento:

1 2 

  • Tagliare i pezzetti di carne in tocchetti più piccoli, di circa 2 cm e infarinarli
  • tritare la cipollina e metterla a scaldare con l’olio in una pentola antiaderente
  • aggiungere i tocchetti di carne infarinata e farli rosolare bene a fuoco vivace per una decina di minuti, girandoli con un cucchiaio di legno (fig. 1 e 2)

3sfumatura con il vino bianco 4 aggiunta di vino, sale, pepe e noce moscata

  • unire il vino (fig 3), il sale grosso, una bella macinata di pepe e di noce moscata (fig 4); mescolare e lasciar evaporare il vino a fuoco vivo per circa 5 minuti

5brodo vegetale 6 aggiunta di passata di pomodoro

  • nel frattempo preparate il brodo vegetale (fig 5); io l’ ho fatto con 750 ml di acqua e 2 cucchiaini di dado Bimby, ma si può utilizzare anche il dado commerciale o del brodo di carne.
  • quando il vino è evaporato aggiungere nel tegame la passata di pomodoro, mescolare (fig. 6) e lasciar insaporire 2 minuti
  • unire 3 mestolini di brodo bollente, incoperchiare e cuocere 30 minuti a fuoco basso, mescolando di tanto in tanto (un paio di volte)

7patate tagliate in attesa  8aggiunta delle patate

  • nel frattempo sbucciare e lavare le patate, tagliarle a tocchetti (leggermente più grandi dei pezzetti di carne) e conservarle in una terrina coperte di acqua fredda, salata (così perdono l’amido e non diventano scure)
  • passata la mezzora, scolare le patate ed unirle alla carne; mescolare, aggiungere altro brodo, incoperchiare di nuovo e proseguire la cottura mescolando ogni tanto e aggiungendo altro brodo, se necessario (alla fine ne ho aggiunto circa 1/2 litro, ma dipende dalla qualità delle patate- io ho usato quelle da gnocchi)
  • Regolare di sale e cuocere per altri 40 minuti circa o fino a quando le patate saranno tenere (ma non spappolate) e la carne cotta.

Nota: i cuoricini di polenta ai funghi porcini sono stati fatti con una polenta di quelle predosate e precotte, con già dosati anche i funghi (secchi, inclusi), pronta in 10 minuti.

spezzatino di vitello con patate e polentine

Con questa ricetta partecipo al contest-raccolta La cucina passo asso:

 

cucina passo passo

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente Ciambelle di Carnevale (senza latte) Successivo Buon S.Valentino: Plumcake col cuore (privo di glutine)

Un commento su “Spezzatino di vitello con patate

Grazie per essere passato a trovarmi. Siediti pure...faccio volentieri due chiacchiere

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.