Spaghetti al prosciutto e pesto

Gli spaghetti a casa mia sono molto apprezzati, anche quando utilizzo quelli senza glutine…forse perché ci siamo abituati, forse perché il condimento fa la differenza! Mi sono accorta di questo apprezzamento considerando che ultimamente le ricette dei primi che ho postato hanno come comune denominatore un qualche tipo di spaghetti. In ogni caso gli spaghetti al prosciutto e pesto sono un esempio di come pochi  ingredienti che si incrociano più o meno casualmente possano rendere un piatto semplice, appetibile e gustoso.

spaghetti prosciutto e pesto

Ingredienti per 2 persone:

  • 150 gr di spaghetti (io senza glutine)
  • 100 gr di cotto a dadini piccoli
  • 2 cucchiai di pesto (qui la modalità con la rucola)*
  • 50 gr di robiola
  • parmigiano grattugiato
  • pepe bianco
  • olio evo
  • sale grosso integrale

*N.B. Il Pesto che ho utilizzato per questa ricetta è quello classico al basilico; il procedimento, così come il dosaggio degli ingredienti, è quello che ho utilizzato per il pesto di rucola, con la differenza che ho pestato solo ed esclusivamente basilico.

Procedimento:

  1. Lessare al dente, in acqua bollente, salata e oliata (così gli spaghetti non attaccano tra loro) gli spaghetti
  2. Nel frattempo, in un tegame antiaderente, scaldare 2 cucchiai d’olio evo e rosolarvi per 5 minuti i dadini di cotto
  3. in un capiente piatto da pasta sciogliere il pesto, il robiola e mezzo mestolino di acqua di cottura, mescolando
  4. quando gli spaghetti saranno cotti, scolarli e saltarli per 2 minuti nel tegame con il prosciutto cotto Nota: questa procedura rende la pasta più digeribile
  5. versare gli spaghetti nel piatto con la crema di pesto mescolando per unire gli ingredienti quindi spolverizzare di parmigiano e poco pepe bianco
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente Yogurtcake alla fragola Successivo Renderò il piatto a....

2 commenti su “Spaghetti al prosciutto e pesto

Grazie per essere passato a trovarmi. Siediti pure...faccio volentieri due chiacchiere

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.