Roselline di sfoglia e mele

Che belle le Roselline di sfoglia e mele!!! Belle e buone, aggiungerei. Questa ricetta ha riempito le pagine di Facebook e il web tempo fa; mi chiedo chi l’abbia ideata…chiunque sia stato è veramente un/una grande! Con l’autunno alle porte e l’arrivo dalle nostre campagne di mele fresche, croccanti e profumate non potevo non provare a farle pure io! Per la realizzazione delle mie roselline mi sono ispirata qui principalmente per l’idea della cottura nel microonde delle mele, ma anche per l’uso della buccia a scopo ornamentale. La mia versione prevede l’uso della pasta sfoglia (che esiste sia per intolleranti al glutine che per intolleranti al lattosio); non utilizzo nè burro nè uova per ottenere così un dolcetto un po’ più light. Per un tocco un po’ più aromatico si può utilizzare zucchero di canna integrale.

roselline di mele1

Ingredienti per 8 roselline:

  • 1 pasta sfoglia rettangolare
  • 2 mele rosse biologiche (io ho usato la Modì)
  • 1 limone
  • 2 cucchiai di zucchero semolato
  • zucchero di canna qb
  • cannella in polvere qb

Procedimento:

  1. Lavare le mele, tagliarle in 8 spicchi e togliere il torsolo (io ho usato l’attrezzo che le taglia già in spicchi e toglie il torsolo). Nota: Non sbucciarle a meno che siano mele non biologiche
  2. mettere dell’acqua in una pirofila di vetro adatta al microonde e strizzarvi il succo del limone

mele tagliate mele cotte nel micro

  1. tagliare gli spicchi in fettine sottili con una mandolina (ricavare almeno 5 fettine per ogni spicchio) e metterli man mano nell’acqua acidulata fino ad esaurimento delle mele. Aggiungere acqua fino a coprirle completamente.
  2. Aggiungere 2 cucchiai di zucchero e cuocere nel microonde (io ho cotto per 2 minuti+2 minuti) lasciando riposare 2 minuti dopo la cottura. Nota: il tempo di cottura delle mele dipende dalla qualità delle stesse e dal grado di maturazione.

sfoglia di 4 cm con 10 fettine sfoglia ripiegata sulle fettine

  1. Srotolare la pasta sfoglia e ritagliare 8 strisce di 4 cm di larghezza (dalla parte del lato corto)
  2. ogni singola striscia tirarla delicatamente per allungarla (io le ho allungate di circa 10 cm)
  3. adagiare su metà striscia di sfoglia 10 fettine di mele morbide, sovrapponendole di 1 cm circa, lasciando la parte tonda sbordare dalla sfoglia
  4. Ripiegare la metà della sfoglia rimasta sulla base delle mele
  5. Partendo da un lato iniziare ad arrotolare su se stessa la sfoglia fino alla fine della striscia, ottenendo una rosellina

rosellina rosellina con zucchero e cannella

  1. Modellare i petali aprendoli leggermente per simulare una rosa in sboccio
  2. Adagiare la rosellina sulla placca del forno rivestita di carta forno e procedere con il resto degli ingredienti fino ad esaurimento (si ottengono 8 roselline)
  3. cospargere ogni rosellina di zucchero di canna e un pizzico di cannella (a piacere)
  4. Infornare in forno caldo a 200°C per 20-25 minuti (il tempo dipende anche dal forno: io ho cotto per 25 minuti e poi ho lasciato 10 minuti in forno spento)

roselline di mele

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente Dolce di chiare d'uovo Successivo Sugo all'arrabbiata di Alberto

Grazie per essere passato a trovarmi. Siediti pure...faccio volentieri due chiacchiere

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.