Ricottacake (Baked ricotta cheesecake) ai frutti rossi

La ricetta originale di quella che io ho rinominato ricottacake (baked ricotta cheesecake) ai frutti rossi, è questa che ho leggermente modificato in base alle solite esigenze familiari. Poi l’ho rifinita con avanzi di frigo, ormai da pensionamento: un po’ di salsa di marasche e rimasugli di salsa ai frutti di bosco. Ho messo tutto insieme in un pentolino, ho fatto addensare e aggiunto 2 foglietti di colla di pesce, ammollati 10 min in acqua e strizzati. L’ho fatta su richiesta di Ale da portare al lavoro e condividere con i colleghi in turno…probabilmente avevano bisogno di coccole e io ho provveduto.Con un sms, poi, mi ha informato che l’avevano “divorata”!

Ingredienti per la base:

  • 200 gr di biscotti integrali
  • 75 gr di burro fuso

Per la farcia:

  • 600 gr di ricotta fresca
  • 4 uova (separando tuorli da albumi)
  • 150 gr di zucchero
  • 250 gr di panna vegetale zuccherata
  • 1 cucchiaio di farina di riso
  • 1 bst vanillina

Per la finitura:
  • 200 gr di salsa di marasche (addensata)
  • 50 gr di salsa ai frutti di bosco (facoltativa)
  • 2 foglietti di colla di pesce (4 gr)

Procedimento:

  1. tritare i biscotti a polvere (nel Bimby: 10 sec V10)
  2. aggiungere il burro fuso (50 sec nel microonde) e foderare il fondo di una teglia da forno a cerniera (la mia Ø 26 cm) rivestita di carta forno, con il composto di burro e biscotti ottenuto, pressando bene
  3. montare lo zucchero con i tuorli e la vanillina a spuma chiara
  4. aggiungere la ricotta sgocciolata e setacciata, la farina di riso e la panna
  5. mescolare bene fino ad ottenere una crema liscia (nel Bimby tutti gli ingredienti insieme 15 sec da V 5→8)
  6. montare l’albume a neve con un pizzico di sale e incorporare, senza smontarlo, alla crema di ricotta
  7. versare la crema sulla base di biscotti e burro
  8. portare il forno a  150-160°, infornare per 60-70 minuti, fino a quando, cioè non si colora la superficie.
  9. sfornare e lasciar raffreddare prima di toglierla dalla teglia e metterla in un piatto di portata
  10. quando si è raffreddata un po’ e ammassata (cioè è scesa, almeno nella parte centrale) versarvi la salsa ancora calda
  11. conservare in frigo fino al momento della slappatura!

Note: la prima volta che ho fatto una cheesecake, utilizzando la teglia a cerniera,  il burro, fondendosi con il calore, mi era fuoriuscito da sotto (probabilmente, essendo una teglia vecchia, non tiene più bene) finendo sul fondo del forno, ovviamente cuocendosi attaccato al fondo e bruciandosi…me ne sono accorta dalla puzza! Per evitare questo inconveniente, non solo metto la carta forno su fondo e lati della teglia, ma metto anche una teglia da pizza sotto la teglia a cerniera!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente Fagottini alla pera con fonduta di formaggi (senza glutine) Successivo Insalata di pollo ricca

Un commento su “Ricottacake (Baked ricotta cheesecake) ai frutti rossi

Grazie per essere passato a trovarmi. Siediti pure...faccio volentieri due chiacchiere

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.