Pranzo della Cuginanza (menù senza glutine né latte)

Questo è il menù che è stato servito al Pranzo della Cuginanza, ovvero il pranzo in famiglia, fatto il 13/01/13  a casa da mio fratello Roberto con i suoi figli e morose, i miei figli e Stefano, figlio di mio fratello Nello, con Paola, la sua morosa;  un pranzo in famiglia che per l’occasione è stato realizzato tutto senza glutine e senza latte. E’ bello ritrovarsi ogni tanto con il parentado, non solo quello trasversale (fratelli e cognate e in quell’occasione lo chiamo pranzo della fratellanza) ma anche quello discendente (nipoti); questo pranzo lo ha voluto Alessandro (mio foglio maggiore) perché qualche anno fa ne abbiamo fatto uno simile, con le stesse persone (circa), quindi con i cugini, ed era particolarmente riuscito. Sarebbe bello includere anche gli altri figli dei miei fratelli…ne mancano all’appello 3, con tanto di famiglia! Essendoci degli intolleranti a tavola, tutte le portate sono state fatte senza latte e senza glutine; tutti si sono adoperati affinché i miei intollerantoni fossero liberi di mangiare e godersi la compagnia senza preoccupazioni. Trovo che questo sia fantastico!

Antipasti:

  • stelle di formaggio al pomodoro sg (fatti da Andrea e Manuela)
  • minimuffin ai piselli sg (fatti da Andrea e Manuela)

Primi:

  bocconcini alle zucchine e mazzancolle sg

Secondi:

cotechino con purè (fatti dalla Carla)

 involtini di verza (fatti dalla Carla, ma al posto della mortadella ha messo la salsiccia)

Dolci:

305184_4997997075135_35468752_n

 

 

 

 

  • casetta alla vaniglia (fatta da Manuela – foto a lato)
  • vassoio di pasticcini (di pasticceria) portati da Stefano e Paola

 

Bicchierini al Mascarpone con meringhe e cioccolato  

bicchierini al mascarpone bigusto e cake pops al mud cake (fatti da Angelita)

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Menù

Informazioni su Lucia

45 anni. Infermiera; marito Massimo, coetaneo; 2 figli, Alessandro e Riccardo di 21 e 19 anni. Mi definisco una persona curiosa e lunatica. Hobby: tutto ciò che è creatività.

Precedente Pasta e polpette Successivo Cavatelli al sugo di olive

Grazie per essere passato a trovarmi. Siediti pure...faccio volentieri due chiacchiere

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.