Polpette di quinoa e zucchine

Per una cena alternativa dal gusto particolare, ecco le mie Polpette di quinoa e zucchine, anche se proprio mia la ricetta non è: infatti era contenuta sulla confezione della quinoa che ho acquistato. La quinoa è un piccolo seme tondeggiante (ricorda un po’ il miglio almeno nelle dimensioni), non un cereale, ad elevato contenuto nutrizionale: ricco di sali minerali (fra cui ferro e magnesio) senza glutine, molto proteico, altamente digeribile e a ridotto apporto calorico…insomma un alimento perfetto per qualunque tipo di dieta. Inoltre questo piccolo semino è molto versatile: può essere usato al posto di qualsiasi cereale, ad esempio in aggiunta ad un minestrone di verdura, oppure come accompagnamento a secondi o, come in questa ricetta, come sfizioso secondo piatto.

polpette di quinoa cotte2

Ingredienti per 4 persone:

  • 200 gr di quinoa
  • 2 zucchine piccole
  • 100 gr di pecorino grattugiato
  • 125 gr di pangrattato (io senza glutine)
  • 2 uova intere
  • sale
  • olio evo

Procedimento:

polpette di quinoa crude

  1. Lavare molto bene in acqua corrente la quinoa
  2. Mettere la quinoa in una pentola con abbondante acqua fredda, salare e mettere sul fuoco portando l’acqua al bollore; far bollire per 10 minuti quindi scolare la quinoa
  3. Nel frattempo lavare le zucchine, spuntarle e grattugiarle con la grattugia a fori larghi (oppure tagliarle a quadrettini piccoli)
  4. Mettere la quinoa lessata in una ciotola, aggiungervi le zucchine, il pecorino grattugiato, il pangrattato, le uova, 3 cucchiai di olio e amalgamare il tutto. Aggiustare d sale
  5. prelevare un cucchiaio di composto e lavorarlo tra le mani ottenendo dapprima una pallina quindi appiattirla tra le mani
  6. posizionare le polpette man mano che si preparano in una teglia da forno ricoperta di carta forno
  7. Cuocere in forno caldo (io ventilato) a 180° per circa mezz’ora o comunque fino a che le polpette non saranno rosolate in superficie

polpette di quinoa cotte

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente Crema al mascarpone Successivo Zuccotto tiramisù

Grazie per essere passato a trovarmi. Siediti pure...faccio volentieri due chiacchiere

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.