Polpette di ceci al sesamo

Le polpette di ceci al sesamo è una ricetta simpatica, che da troppo tempo voglio provare, ed è tratta da “La cucina di Casa mia” del Dicembre 2001; ci sono tante ricette Natalizie e questa fa parte del “Menù Verde”…è semplicissima e io l’ho velocizzata utilizzando ceci in scatola al posto di quelli secchi previsti; mi sembrava adatta come contorno al mio menù polpettofilo…

Ingredienti:

  • 200 gr di ceci secchi (io 1 conf di ceci in scatola da 400 gr)
  • 150 gr di semi di sesamo
  • 100 gr di farina bianca (io 50 gr) (si può usare farina di riso e amido)
  • 1 ciuffo di prezzemolo (io l’ho omesso)
  • olio per friggere
  • sale e pepe

Procedimento:

  1. Per chi usa i ceci secchi: vanno ammollati in acqua calda per 40 minuti, scolati, messi in una pentola, coperti di acqua e cotti per circa 1,30 ora, fino a che saranno teneri. Con quelli in scatola: li ho versati con la loro acqua, aggiungendone ancora fino a coprirli e messi sul fuoco portandoli a ebollizione per pochi minuti.
  2. scolare i ceci bollenti e passarli nello schiacciapatate (o nel mixer) ottenendo una purea omogenea
  3. salare e pepare
  4. mettere la farina in una ciotola e aggiungervi 100 ml di acqua (200 ml se si fa la pastella con 100 gr di farina) e mescolare per ottenere una pastella semiliquida e senza grumi
  5. formare delle piccole palline con la purea di ceci (circa 2 cm di diametro) e immergerle nella pastella
  6. fare rotolare le palline
  7. nei semi di sesamo, versati in un piatto, fino a ricoprirle del tutto, premendo bene per farli aderire
  8. friggere le palline in olio caldo immergendole poche per volta; scolarle su carta assorbente e mantenerle al caldo. Nota: sono buone anche fredde

Completamento della ricetta: è previsto che vengano accompagnate da una salsa di olive nere di cui però non c’è la spiegazione. Sono però elencati gli ingredienti: 150 gr di olive nere, 1 spicchio d’aglio e olio evo. Nella foto che accompagna la ricetta, queste polpette sono cosparse di questa salsa e di prezzemolo tritato.Variante: io invece le ho accompagnate a delle polpette di carne. pastellate, impanate, fritte e condite con un sugo di pomodoro profumato con aglio e scalogno, salato e pepato.

Ma per completare la cenetta a base di rotondità polpettifere, al posto del pane ho fatto dei krapfen al formaggio, di cui presto posterò la ricetta (perché merita)…menù che sconsiglio vivamente a chi è attento alle calorie che introduce!!!!

Con queste polpette partecipo al contest:

contest polpette

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Info su Lucia

45 anni. Infermiera; marito Massimo, coetaneo; 2 figli, Alessandro e Riccardo di 21 e 19 anni. Mi definisco una persona curiosa e lunatica. Hobby: tutto ciò che è creatività.

4 risposte a Polpette di ceci al sesamo

  1. squisito scrive:

    inserita…grazie per la partecipazione!

  2. ann scrive:

    queste polpette con i ceci devono essere leccorniose assai! volevo solo chiederti se secondo te invece di passare le polpette nella pastella per far aderire i semi di sesamo, si può passarle prima nell’uovo. grazie per la risposta e ora mi vado a cercare i krapfen al formaggio… 🙂

  3. anna rita scrive:

    mi sa che non ho postato bene prima. intanto complimenti per questa gustosa ricettina. volevo chiederti se secondo te invece di passare le polpettine nella pastella per far aderire i semi di sesamo, si possono passare nell’uovo. grazie per la risposta.
    anna rita

    • Lucia scrive:

      ciao Anna Rita, scusa se ti rispondo in ritardo ma mi sono appena seduta…Ma certo che puoi passarle nell’uovo anzichè nella pastella 😉 Ovviamente la preparazione verrà un po’ più consistente dal punto di vista nutrizionale; ma penso che ci guadagni in gusto!
      Se le fai fammi sapere

Grazie per essere passato a trovarmi. Siediti pure...faccio volentieri due chiacchiere