Pizza sottile senza glutine con lievito madre

Finalmente sperimento la pizza sottile senza glutine con lievito madre! Finalmente dopo varie ricerche ho la dispensa piena di farina senza glutine. Quelle che si acquistano nei negozi forniti o nelle farmacie, per intenderci. Ecco che posso dare inizio a tutta la sperimentazione del mondo! Ho voluto partire con una pizza, classico sempre molto apprezzato, una delle varianti per lo meno, alla disperata ricerca della pizza perfetta! La ricetta è una delle tante variabili prese dall’esperienza di Un cuore di farina senza glutine (ma che non trovo più! 🙁 )

Con questa versione, con i dosaggi sotto riportati, ne è risultata una pizza bassa e tenera

pizza senza glutine

Ingredienti (per 2 pizze sottili)

  • 200 gr di lievito madre sg rinfrescato
  • 170 gr di farina Farmo
  • 115 gr di farina Agluten
  • 1 cucchiaino di miele
  • 1 cucchiaino di sale
  •  3 cucchiai d’olio evo
  • 170 gr d’acqua tiepida
  • 1 misurino abbondante di latte in polvere per lattanti

Procedimento:

  1. impasto sg per pizzain una terrina capiente mettere il lievito madre con lo zucchero e l’acqua sciogliendolo mescolando
  2. aggiungere l’olio e pian piano le farine setacciate insieme
  3. per ultimo unire il sale
  4. mescolare bene fino ad ottenere un composto sodo e morbido da mettere impasto sg lievitatoappallottolato di nuovo nella terrina, coperto di pellicola trasparente
  5. lasciar lievitare in luogo caldo almeno 4 ore (io l’ho messo nel forno acceso a 40°)
  6. riprendere l’impasto, stenderlo sottilmente e adagiarlo sulla placca del forno ricoperta di carta forno (ne vengono 2 sottili o una un po’ più grosso)
  7. farcirlo con passato di pomodoro, mozzarella e origano o basilico fresco e un filo d’olio evo
  8. cuocere a 220° per 20 minuti circa (verificare la cottura)

pizza sg

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente Dolce freddo al cocco (formato finger food) Successivo Sorbettiamo?

2 commenti su “Pizza sottile senza glutine con lievito madre

Grazie per essere passato a trovarmi. Siediti pure...faccio volentieri due chiacchiere

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.