Pesce Spada al limone

Io stavolta l’ho cotto alla piastra, utilizzando il mio preziosissimo “Testo Romagnolo” ma quando accenderò il camino lo farò ai ferri, con le braci di legna; si può fare anche con una griglia rovente (proverò anche quella), in ogni caso il pesce spada è ottimo, leggero, digeribile e gustosissimo. Ma soprattutto a casa mia lo mangiano senza brontolare…l’ho accompagnato da croccanti melanzane pastellate.
per il pesce spada:
  • 6-8 fette di pesce spada, max 1 cm di spessore
  • succo di 1/2 limone
  • 1 limone tagliato a rondelle sottili
  • sale aromatico
  • olio evo

Procedimento per la cottura del pesce spada alla piastra:

  1. mettere la piastra sul fuoco e scaldare molto bene
  2. mettervi le bistecche di pesce e lasciar rosolare 5 minuti a fuoco vivo
  3. girarle e rosolare anche l’altro lato; insaporire con il sale aromatico
  4. quando le fettine di pesce sono bel colorate da entrambi i lati, toglierle dal fuoco e metterle in un piatto di portata irrorando con succo di limone e olio evo; eventualmente aggiustare di sale
  5. posizionare le fettine su un letto di rondelle di limone e servirle caldissime accompagnate da melanzane pastellate e una rondella di limone.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente Marble cake Successivo Brioche con insalata di pollo e verdure (Lo scrigno del pollo ortolano)

Grazie per essere passato a trovarmi. Siediti pure...faccio volentieri due chiacchiere

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.