Mattonella nocciola e cocco

La Mattonella nocciola e cocco è la versione elegante e un po’ più elaborata dei dolcetti Pavesini cocco e nutella. E’ un dolce di facile esecuzione, che si prepara veramente in tempi ridotti. Io l’ho preparato alla sera e ne è stato mangiato un po’ dopo un paio d’ore. Ma era molto più buono il giorno seguente…è sempre una questione di chimica! La cosa di cui mi raccomando è che conservato in frigo si, ma coperto anche solo con pellicola, perché altrimenti si asciuga…

dolce cocco e nutella

Ingredienti:

  • 4-5 pacchettini di pavesini
  • 3-4 cucchiai di crema alla nocciola (anche nutella)
  • 250 gr di panna zuccherata vegetale (o vaccina con l’aggiunta di zucchero a velo, 1-2 cucchiai a piacere)
  • 200 ml di latte circa
  • cocco disidratato qb
  • confetti per decorare

procedimento:

Dolce evergreen

  1. preparare la crema montando a neve ferma la panna ed unendovi poco per volta, sempre montando con le fruste elettriche, la crema di nocciola fino ad ottenere un composto denso e soffice (e molto buono!)
  2. mettere la crema a riposare in frigo 30 minuti
  3. versare il latte in un piatto e bagnarvi uno alla volta i pavesini
  4. posizionare il primo strato di pavesini in un piatto da dolci (io ne ho messi 8 realizzando un piccolo rettangolo)
  5. versarvi sopra il primo strato di crema alla nocciola che deve essere di circa 1 cm
  6. pareggiare con la lama di un coltello e spolverizzare di cocco disidratato
  7. ripetere partendo dai biscotti bagnati e terminando con il terzo strato di biscotti altre 2 volte
  8. con la crema di nocciola (tenerne una parte per il decoro) ricoprire completamente il dolce, bordi compresi, e lisciare con una spatola
  9. tagliare a metà abbastanza pavesini da coprire tutto il bordo del dolce, mettendo la parte tagliata verso il piatto, premendo per farli aderire alla crema sottostante
  10. cospargere la superficie con una generosa manciata di cocco
  11. mettere la crema rimasta in una sac a poche e decorare a piacere i bordi del dolce
  12. finire la decorazione con confetti ( i miei allo yogurt)
  13. coprire il dolce (anche con pellicola trasparente) e conservare in frigo fino al consumo. E’ meglio farlo il giorno prima

Nota: dopo 2 giorni è molto più buono!

dolce mattonella

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente Renderò il piatto a.... Successivo Pranzo della fratellanza (25/05/14)

2 commenti su “Mattonella nocciola e cocco

Grazie per essere passato a trovarmi. Siediti pure...faccio volentieri due chiacchiere

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.