La mia Piadina soffice

La mia versione di piadina è un mix di varie ricette; la base proviene dalla mia rappresentante Bimby, poi io, nel tempo, ho fatto qualche piccola modifica. Il risultato è una piadina morbidosa e soffice, che preferisco a quella tradizionale, sebbene molto buona. E’ ideale per essere arrotolata.

 

Ingredienti (dose per 8-10 piadine):

  • 300 gr di farina 0
  • 200 gr di farina autolievitante
  • 100 gr di strutto
  • 1 cucchiaino di sale
  • 130 gr di acqua
  • 130 gr di latte (di soia/riso)

Procedimento:

Con il Bimby metto tutto nel boccale e impasto 2 minuti V Spiga…
….nella ciotola o sulla spianatoia mettere le farine con il sale, unire lo strutto e aggiungere un po’ per volta,  impastando, acqua e latte fino ad ottenere un impasto morbido e compatto.

cottura nel Testo Romagnolo

Dividere la pasta in 8-10 palline, spianarle con il mattarello in una sfoglia sottile, della dimensione desiderata (15-20 cm).

Mettere il Testo romagnolo sul fuoco alto e scaldare bene (per chi non lo possedesse, si può utilizzare una teglia antiaderente); mettere la piadina a cuocere e regolare il fuoco; cuocere per 2-3 minuti per parte (dovranno comparire le chiazze brune di cottura).

Farcire a piacere con salumi, formaggi, verdure, salse.

Note: Quelle che rimangono le metto una sull’ altra, separate da carta forno (in questo modo se ne può estrarre anche solo una alla volta), le avvolgo in alluminio per alimenti e le metto in freezer. Si scaldano sul Testo caldo, anche senza decongelarle. Buone come appena fatte

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente Bottoncini di tonno Successivo Panini al latte senza glutine e lattosio

Grazie per essere passato a trovarmi. Siediti pure...faccio volentieri due chiacchiere

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.