Grappa di pino cembro

Quando la Monica mi ha chiesto se volevo dei cirmoli l’ho guardata attonita pensando a degli esserini pelosi con tanto di orecchie e coda che correvano da tutte le parti…poi mi ha rivelato che sono delle pigne e a quel punto anche la grappa aveva la sua logica nel ragionamento che mi stava facendo. La Grappa di pino cembro pare abbia delle proprietà digestive; di sicuro il profumo aromatico e di bosco dei cirmoli si sposa perfettamente con la delicata esalazione alcoolica della grappa; uno sciroppo di zucchero addolcisce il tutto rendendo questo liquore un perfetto dopo pasto.

cirmoli tagliati in quarti

Ingredienti:

  • 1 l di grappa al 42%
  • 12 cirmoli
  • 500 gr di zucchero

Procedimento

cirmoli grappa e zucchero

  1. Tagliare i cirmoli in 1/4 e metterli in un vaso a tenuta ermetica
  2. versare lo zucchero e la grappa
  3. mescolare con un cucchiaio di legno e chiudere il vaso
  4. ogni tanto mescolare il contenuto scuotendo il vaso e capovolgendolo fino a che lo zucchero non si sia sciolto completamente
  5. mettere il vaso in un luogo fresco e buio per 50 giorni
  6. Dopo 50 giorni di riposo filtrare la grappa con un imbuto e una pezzolina di cotone bianco, fitta in modo da trattenere le imputità che si sono disciolte dai cirmoli
  7. Imbottigliare. La grappa è già pronta per essere consumata.

grappa di pino cembro

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente Arrostino di tacchino farcito Successivo Frolla e frollini senza glutine

Grazie per essere passato a trovarmi. Siediti pure...faccio volentieri due chiacchiere

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.