Gnocchi verdi gratinati

Gli gnocchi verdi gratinati sono una delle tante ricette che ci sono su un mio vecchio libro di cucina “il Buongustaio” (1990, Rino Fabbri Editore). Tra tanti libri che ho, questo è sempre stato il mio prediletto (e a cui sono legata in maniera emozionale) perché le ricette contenute sono semplici, ben spiegate e alla portata di tutti. Quando l’ho acquistato ero una sposina e una mamma novella; avevo tutto da imparare e mi servivano i consigli veri, le piccole cose, i dettagli. Posso dire che con questo libro, nonostante non ci siano le foto di tutte le ricette e comunque non spiegate passo passo, ho imparato a cucinare. Non ho provato tutte le ricette ma sarebbe bello che come nel film Julie & Julia ogni giorno io ne cucinassi una…

gnocchi verdi gratinati Ingredienti:

  • 250 gr di semolino
  • 1 litro di latte (io senza lattosio)
  • 1 cucchiaino colmo di sale fino
  • 50 gr di parmigiano + quello per la gratinatura
  • 80 gr di burro (io senza lattosio)
  • 250 gr di spinaci lessati (anche surgelati)
  • 500 ml di besciamella (per quella senza lattosio qui )
  • 1 uovo +1 tuorlo

Procedimento:

semolino cotto

  1. Asciugare gli spinaci lessati e strizzati in un padellino con una noce di burro quindi tritarli finemente (anche con un minipimer)
  2. mettere il latte in una pentola capiente e portare ad ebollizione
  3. versare nel latte il semolino a pioggia, mescolando continuamente con un cucchiaio di legno, per evitare che il composto si attacchi al fondo della pentola. Si otterrà velocemente un composto denso.
  4. unire al semolino il sale fino e mescolare cuocendo per alcuni minuti, sempre mescolando.
  5. togliere il semolino dal fuoco e lasciarlo intiepidire un po’

mettere la purea di spinaci nel semolino

…..incorporare al semolino la purea di spinaci…

incorporare, nel composto di semolino e spinaci, il resto degli ingredienti 20 gr di burro, l'uovo e il tuorlo, il parmigiano.

…..poi unire l’uovo e il tuorlo, i 50 gr di parmigiano e 20 gr di burro. Mescolare bene e lasciare raffreddare il composto.

  • Preparare eventualmente la besciamella.

quando il composto è freddo prelevarne 1 cucchiaino alla volta posizionandolo in una teglia da forno imburrata

Imburrare una teglia da forno grande o dei contenitori monodose e disporvi in un solo strato, delle cucchiaiate di composto alle quali dare una forma rotondeggiante (con il cucchiaino e le mani bagnate si fa meglio)….

posizionare tutti gli gnocchetti verdi nella teglia, in un solo strato

…Proseguire fino al riempimento della teglia, disponendo gli gnocchi verdi uno di fianco all’altro senza pressarli…

coprire gli gnocchi verdi con uno strato di besciamella. Cospargere di parmigiano e fiocchetti di burro.

versare sugli gnocchi la besciamella, cospargere con il parmigiano e finire con fiocchetti di burro.

gratinare in forno caldo per 20 minuti

Gratinare in forno caldo (a 180°) per 20-25 minuti lo stampo grande

oppure posizionarli in contenitori monodose, condirli e gratinarli in forno caldo per 15 minuti

…oppure disporli in piccole pirofile monoporzione, condirli e metterli a gratinare in forno caldo a 180° per 15 minuti

gnocchi verdi

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente Tortino semplice agli asparagi Successivo Colomba Pasquale senza glutine

Grazie per essere passato a trovarmi. Siediti pure...faccio volentieri due chiacchiere

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.