Girelle di pane al tonno e cipolla

Le girelle di pane al tonno e cipolla le ho fatte perché ho voluto accompagnare una variopinta insalata di verdure fresche dell’orto (quasi tutte) arricchita con bocconcini di tonno; inutile dire che sono state spazzolate via in un baleno tanto erano morbide e profumatissime.

girella tonno e cipolla

Ingredienti per il pane:

  • 250 gr di farina (0 e manitoba)
  • 130 gr di latte (io di soia/riso)
  • 12 gr di lievito di birra
  • 1 cucchiaino di zucchero (di canna)
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 30 gr di olio evo

Per la farcitura:

  • 300 gr di cipolla di Tropea (2 medio-grandi)
  • tonno sgocciolato qb (io ho usato quello in busta)
  • origano secco o timo fresco
  • sale, pepe
  • olio evo

Procedimento:

  1. preparare la pasta: col Bimby: tutti gli ingredienti 2 min a vel spiga; nella terrina o sulla spianatoia impastare la farina a fontana con un buco nel centro, il lievito sciolto in un goccio di latte tiepido e lo zucchero, l’olio e il sale. Lasciar riposare la pasta nel contenitore (Bimby o terrina) chiuso
  2. preparare il ripieno: in un tegame antiaderente appassire la cipolla tagliata a rondelle sottili (io ho usato la mandolina) in due cucchiai d’olio caldo; lasciar raffreddare
  3. girelle lievitateconfezionare le girelle: riprendere la pasta e stenderla con il mattarello in un rettangolo sottile (di circa 40×50);distribuirvi sopra la cipolla appassita e cospargere con abbondante tonno sgocciolato per bene (se si usasse quello sott’olio).
  4. arrotolare la pasta su se stessa formando un rotolo; tagliare il rotolo in fette di 3 cm e man mano adagiarle sulla placca del forno rivestita di carta forno, distanti l’una dall’altra (perché lievitando si allarghino)
  5. cospargere di origano o timo e versare un filo d’olio evo in ogni girella
  6. mettere a lievitare per almeno 30 minuti (in forno a 50°)
  7. cuocere a 220° per 12 minuti (15 minuti se le si preferiscono più croccanti)

girelle cotte

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente Crema pasticcera senza glutine Successivo Lievito Madre

Grazie per essere passato a trovarmi. Siediti pure...faccio volentieri due chiacchiere

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.