Girasole di Zucchine e Feta

Il Girasole di Zucchine e Feta è l’antipasto perfetto per un pranzo in famiglia, al lavoro, per un picnic fuori porta; tanto buono e tanto ricco da essere mangiato come primo piatto…tanto bello e decorativo da farti fare sempre bella figura.

  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:30 minuti
  • Cottura:25 minuti
  • Porzioni:16
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • pasta sfoglia (tonda) 2 rotoli
  • Zucchine (medie) 3
  • feta greca 200 g
  • Parmigiano reggiano (grattugiato) 3 cucchiai
  • cipolla (piccola) 1/2
  • Prosciutto cotto 150 g
  • Ricotta 500 g
  • Uova 2
  • tuorlo 1
  • sale (raso) 1 cucchiaino
  • Pepe (macinato fresco) 1 pizzico
  • Semi di lino q.b.
  • Noce moscata q.b.
  • Olio di oliva 3 cucchiai

Preparazione

  1. Innanzitutto grattuggiare le zucchine con la grattugia a fori larghi, salare abbondantemente e lasciar riposare per 10 minuti in un colo. Quindi strizzare le zucchine per rimuovere l’acqua di vegetazione (amarognola).

  2. Successivamente tritare la cipolla e metterla a soffriggere con un po’ d’olio d’oliva; aggiungervi le zucchine , una macinata di pepe, incoperchiare e cuocere a fuoco lento per 15 minuti

  3. Mentre le zucchine cuociono, in un mixer tritare il prosciutto cotto e metterlo in una terrina assieme alla ricotta, la feta tritata sottilmente con un coltello, le 2 uova intere, il parmigiano, il cucchiaino raso di sale, pepe e noce moscata, mescolando bene con un cucchiaio di legno o una spatola per amalgamare il tutto.

    Quando le zucchine saranno intiepidite aggiungerle al composto di ricotta

  4. A questo punto è tempo di srotolare la prima pasta sfoglia e distribuirvi a cucchiaiate il composto, una parte nel centro e il resto su tutta la circonferenza lasciando all’esterno un bordo di 2 cm

  5. Adagiare la seconda pasta sfoglia sopra la prima con il ripieno, premendo inizialmente con un dito attorno al ripieno centrale per sigillarlo all’interno di una cupola; sigillare infine anche tutto il resto del ripieno premendo sul bordo esterno.

     

  6. Effettuare 16 tagli con un coltello ben affilato, partendo dal bordo interno fino al bordo esterno ottenendo 16 spicchi; girare ogni spicchio in senso orario di 90° modellandolo in modo da ottenere un petalo.

    Pennellare la parte centrale e tutta la pasta sfoglia “a vista” con il tuorlo sbattuto.

    Al centro cospargere con semi di lino

     

  7. Per concludere cuocere in forno statico caldo a 200° per circa 25 minuti. lasciar raffreddare prima di consumare questo ottimo Girasole di Zucchie e Feta.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente Strudel Monica

Grazie per essere passato a trovarmi. Siediti pure...faccio volentieri due chiacchiere

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.