Gelatini alla nutella

In estate sembra vadano giù (per il tubo digerente intendo!) solo le cose fredde, liquide, semiliquide o cremose. Ma sicuramente non calde! I miei Gelatini alla nutella, come tante altre ricette, nascono dall’esigenza di esaurire degli avanzi di altre ricette che dimoravano in frigo e nella credenza, tristi e solitari. I gelatini sono diventati una buona proposta per la merenda pomeridiana ma io, dico la verità, ne mangio un paio anche per cena…I biscotti che ho utilizzato li trovo all’Eurospin; sono sottili e friabili, molto gustosi della consistenza giusta, secondo il mio gusto, per essere associati ad una crema gelata.

biscotto2

Ingredienti:

  • biscotti (tipo digestive) ai cereali e cioccolato
  • 50% latte condensato (senza lattosio e senza glutine qui)
  • 50% panna vegetale zuccherata
  • nutella qb

Procedimento:

gelatini alla nutella

  1. Montare la panna ben soda ed aggiungervi la stessa quantità di latte condensato, continuando a montare
  2. aggiungere nutella a seconda del gusto e mettere in frigo per un’ora a rassodare
  3. riprendere la crema alla nutella, metterla in una sac a poche (io uso quelle monouso e ritaglio semplicemente la punta creando un foro d’uscita di 2 cm) con boccetta grande
  4. distribuire uno strato spesso (circa 2 cm) di crema alla nutella su un biscotto e chiudere premendo leggermente un secondo biscotto per distribuire meglio la crema e far aderire i biscotti
  5. procedere fino ad esaurire tutta la crema
  6. Ogni gelatino così ottenuto va avvolto in carta d’alluminio, richiuso e messo in freezer (nel reparto gelati se posseduto). Servono almeno 3-5 ore prima di raggiungere la giusta consistenza.

biscotto

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente Recupero di un ricordo (no food) Successivo Salsa allo yogurt

Un commento su “Gelatini alla nutella

Grazie per essere passato a trovarmi. Siediti pure...faccio volentieri due chiacchiere

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.