Flan di carota

Quando preparo il brodo di carne ne faccio sempre una quantità industriale; metto molte carote perché mi piace, poi, mangiarle lesse, tagliate a rondelle e utilizzate come contorno. Ero in fase di sperimentazione e quando mi scatta la “fase” bisogna lasciarmi fare. E’ così che sono nati i flan di carota, morbidissimi e delicati, perfetti da servire come contorno ma fanno la loro figura anche serviti come leggero antipasto. Magari con una profumata salsa di pomodoro fresco.

 Ingredienti (6 piccoli flan):

  • 350 gr di carote lessate
  • 120 gr di latte (senza lattosio o di soia o di riso)
  • 1 cucchiaio di parmigiano (stagionato 36 mesi)
  • noce moscata, sale
  • 1 noce di burro (senza lattosio)
  • 2 cucchiaini di Maizena
  • 1 uovo (tuorlo+albume montato)

carote in purea albume nelle carote

Procedimento:

  1. mettere in una pentolina antiaderente il latte a bollire con il sale e la noce di burro
  2. Passare le carote nello schiacciapatate e mettere la pure nel latte bollente, mescolare lasciando sul fuoco
  3. aggiungere la maizena, la noce moscata grattugiata e il parmigiano, sempre mescolando per amalgamare gli ingredienti, a fuoco dolce per circa 10 minuti.
  4. spegnere e lasciar raffreddare
  5. quando il purè di carota è freddo amalgamarvi il tuorlo
  6. montare a neve ferma l’albume ed inserirlo, senza smontarlo, al  composto
  7. imburrare dei pirottini da muffin (io uso quelli in silicone) e versarvi il composto fin quasi al livello (comunque distribuirne equamente in 6 stampini)
  8. mettere i pirottini in una teglia da forno contenente un dito d’acqua calda e metter in forno caldo a 180° per circa 30 minuti
  9. togliere dal forno e lasciar raffreddare prima di sformare i flan.

purea di carote nei pirottini

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente Pancake al latte di soia e agave Successivo Ventagli di spinaci e speck alla crema di radicchio

Grazie per essere passato a trovarmi. Siediti pure...faccio volentieri due chiacchiere

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.