Fiori di zucca fritti senza glutine

I Fiori di zucca fritti senza glutine li ho fatti perché in questo periodo, mio fratello, ne raccoglie tutti i giorni, continuamente…ha persino iniziato a metterne via, in freezer mi sembra di aver capito…e se mai qualcuno di voi si svegliasse di notte all’improvviso col dubbio se i fiori di zucca sono tutti uguali, beh, lasciate che vi dica una cosa: no, non sono tutti uguali; alcuni sono amari e questa è la ragione per la quale li avevo fatti in un remoto passato e poi mai più…alcuni sono maschi ( i semplici fiori), altri femmine (quelli con la zucchina attaccata); alcuni hanno un pistillo lungo e sottile, altri il pistillo ce l’hanno appoggiato su una base tonda…non so quali dei due siano quelli amari, ammesso che sia questa la differenza, ma lo scoprirò! In ogni caso l’amaro che si incontra non è fastidioso e gli altri sono buoni e croccantissimi.

fiori di zucca sg fritto

Ingredienti:

  • una ventina di fiori di zucca freschi
  • 100 gr di mix sg
  • 250 gr di acqua frizzante fredda
  • 1 pizzicone di sale
  • olio per fritti

Procedimento:

fiori di zucca in pastella sg fiori di zucca sg

  1. togliere il pistillo e il gambo ai fiori
  2. aprirli da un lato per farli diventare “rettangoli” e lavarli con acqua fredda delicatamente per non romperli
  3. appoggiarli su carta da cucina per asciugarli
  4. preparare la pastella unendo la farina con il sale in una terrina ed aggiungere man mano acqua mescolando con una frusta fino ad ottenere una pastella morbida ma non troppo
  5. immergere nella pastella i fiori di zucca asciugati e lasciarli in monsa almeno 30 minuti
  6. scaldare bene l’olio in una padella e friggere i fiori pastellati pochi per volta, girandoli a metà cottura e scolarli quando saranno ben croccanti
  7. scolarli e metterli su carta assorbente

fiori di zucca sg fritti

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente Melanzane bianche grigliate sott'olio Successivo Cheesecake golosa al caffè

Grazie per essere passato a trovarmi. Siediti pure...faccio volentieri due chiacchiere