Cannelloni mare, monti e pianura

I cannelloni mare, monti e pianura sono il connubio di una rappresentanza di ingredienti che, appunto, derivano come caratteristica da diversi tipi di territorio: gamberi per il mare, zucchine per la pianura, funghi per i monti. L’esigenza era quella di mettere insieme ingredienti soliti e insoliti alla ricerca di gusti ed equilibri diversi. Le ho preparate per il pranzo della cuginanza di quest’anno (qui quello dell’anno scorso), assieme ai cannelloni di spinaci e speck alla crema di radicchio.

stampo con cannelloni coperti di crema di radicchio

Ingredienti:

per la farcitura:

  • 2 zucchine
  • 500 gr di ricotta
  • 300 gr di gamberi puliti (freschi o surgelati)
  • 3 cucchiai di trito per soffritto (carote, cipolla e sedano)
  • 100 gr di robiola
  • sale, noce moscata
  • 2-3 cucchiai di besciamella o panna per diluire

per la crema di funghi

Procedimento:

zucchine, gamberetti e soffritto ricotta alle zucchine e gamberetti sulle crepes cannelloni di crespelle

  1. Preparare le crepes (vedi qui)
  2. Preparare la besciamella (vedi qui)
  3. Preparare la farcitura: a) lavare, spuntare e grattugiare le zucchine, cospargerle di sale e farle riposare 20 minuti, quindi strizzarle b) in un tegame antiaderente appassire il trito per soffritto in un goccio d’olio, quindi unirvi le zucchine, incoperchiare e cuocere 20 minuti c) cuocere 5 minuti i gamberetti in acqua bollente salata, scolarli e tritarli finemente tenendone un po’ in disparte per la decorazione d) in una terrina schiacciare la ricotta con una forchetta, salare, profumare con noce moscata, aggiungere i gamberetti tritati e le zucchine raffreddate e) aggiungere il robiola e, se necessario un po’ di besciamella
  4. Preparare la crema: a) macinare i funghi cotti aggiungendo al pesto il mascarpone e aggiuntando di sale b) amalgamare la crema di funghi e mascarpone con metà la besciamella rimasta
  5. assemblaggio: a) distribuire un cucchiaio di farcitura su ogni crepes, b) arrotolarla per dargli la forma di un cannellone c) adagiare ogni cannellone ottenuto in una teglia da forno rivestita di carta forno, fino all’esaurimento degli ingredienti d) distribuire la crema di funghi e besciamella sopra i cannelloni e) decorare cospargendo gamberetti e funghi
  6. Cottura: cuocere in forno caldo a 180° per 30 minuti

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente Pastine alla scorza d'arancia e briciole di cioccolato Successivo Zuppa Crucca

2 commenti su “Cannelloni mare, monti e pianura

  1. E’ una bellissima ricetta!! Proverò anch’io a prepararla in occasione del San valentino.
    Sicuramente i cannelloni sono morbidissimi e gustosissimi! Ciao!

Grazie per essere passato a trovarmi. Siediti pure...faccio volentieri due chiacchiere

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.